Presidenza del Ruzzo. I Sindaci del centrosinistra delegano Di Sabatino a organizzare un incontro con Forlini

12 Luglio 2016 18:230 commentiViews: 14

 

               el

 

 

 

 

In vista del rinnovo del Consiglio di amministrazione della Ruzzo reti, i Sindaci del centrosinistra, ieri sera, hanno incontrato il presidente Renzo Di Sabatino delegandolo a ufficializzare la loro posizione.

 

 

“I sindaci di centrosinistra esprimono apprezzamento per l’impegno profuso e il lavoro svolto dal presidente Antonio Forlini –spiega Di Sabatino che aggiunge –  e ritengono che per il processo di risanamento, ancora in itinere, sia più funzionale evitare una interruzione dell’attuale governance e che sia più utile  alla società pubblica che questo sia  portato a termine da chi lo ha avviato. Una considerazione che li induce a derogare dalle richieste, pure legittime, di chi ritiene che occorra arrivare alla scelta del nuovo Consiglio attraverso una procedura di evidenza pubblica con l’emanazione dei bandi.  

 

Tuttavia, la delegazione di centrosinistra, è convinta che vi siano delle questioni che vadano affrontate prima di procedere alla eventuale riconferma del presidente uscente: le modalità non condivise con le quali si arrivò alla sua nomina; la perdurante criticità finanziaria ed economica della società e alcune criticità gestionali; una carenza di interlocuzione con gli enti locali quali soggetti più vicini al territorio e alle esigenze dei cittadini. Su richiesta dei Sindaci, quindi ho convocato un incontro cui parteciperà lo stesso Forlini per domani alle 12 in Provincia”.

 

Teramo 12 luglio 2016

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi