ROSETO degli ABRUZZI. NUOVI CONTROLLI CONTRO IL COMMERCIO ABUSIVO SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE

16 luglio 2014 18:010 commentiViews: 53

 

 

La Polizia Municipale ha battuto a tappeto il litorale da Cologna a Roseto per contrastare il fenomeno del commercio abusivo

20140716_071924

Nella mattinata di oggi la Polizia Municipale di Roseto degli Abruzzi ha svolto una nuova operazione di controllo del territorio, nell’ambito dell’iniziativa ribattezzata “Spiaggia Libera”, che ha coinvolto tutto il litorale rosetano, quello di Cologna e la zona della stazione ferroviaria. All’azione hanno preso parte 7 uomini della Polizia Municipale, guidati dal comandante Berardo D’Emilio, e vi hanno collaborato anche 3 agenti dell’Istituto di Vigilanza Privata MetroPolis Security.

 

Nel corso degli accertamenti sono stati sequestrati 8 carrelli in ferro per banchi mobili, con ruote e cerchi, per la vendita itinerante, abbandonati sulla spiaggia. Questi, grazie al contributo degli operai comunali, sono stati caricati e portati nel deposito della Municipale. Sono poi state sequestrate ad un cittadino di nazionalità marocchina 7 buste contenenti capi d’abbigliamento contraffatti. L’uomo è stato sanzionato per vendita non autorizzata sulla spiaggia (artt. 28 e 29 del D.Lgs 114/98) con conseguente sanzione di 5.164 euro e confisca della merce (come previsto dalla legge).

 

Nel corso dei controlli sono state poi rinvenute, sempre sul litorale, 6 borse piene di merce, abbandonate dai proprietari scappati alla vista degli agenti; sono stati inoltre identificati 17 cittadini stranieri e controllati 10 mezzi. L’operazione ha preso il via alle 6 di mattina ed è continuata fino a mezzogiorno, con gli uomini della Municipale che hanno svolto apposite azioni di controllo e prevenzione anche nell’area della stazione ferroviaria, sul litorale e sul lungomare, con l’obiettivo di far aumentare il grado di sicurezza tra la gente ed i turisti. L’operazione ed i controlli si sono svolti in maniera tranquilla.

 

Proseguono i controlli e la lotta al commercio abusivo su tutto il nostro territorio – conferma il sindaco di Roseto, Enio Pavone – siamo convinti che, pian piano, riusciremo a fiaccare il fenomeno del commercio abusivo e la vendita indiscriminata di prodotti contraffatti che, ci tengo nuovamente a ribadire, rappresentano una concorrenza scorretta e disonesta contro chi invece esercita, con grande difficoltà, ma a norma di legge, la propria attività commerciale”.

 

Invitiamo ancora una volta i cittadini a non comprare dai commercianti abusivi ricordando che la legge prevede sanzioni anche per chi acquista merce contraffatta – sottolinea il comandate della Municipale di Roseto, Berardo D’Emilio – ovviamente i controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva e, a tal proposito, ringrazio gli agenti che hanno partecipato con noi all’operazione ed auspico nuovamente che la collaborazione si possa allargare”.

 

Intanto, dai primi rilevamenti, si registra l’apprezzamento dei cittadini e dei turisti nei confronti di queste operazioni contro il commercio abusivo e nei riguardi del maggiore controllo del territorio che, ovviamente, aumenta anche il grado di sicurezza percepito tra la gente.

 

Roseto 16/07/2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi