Biagio Izzo chiude la Stagione di Prosa della Riccitelli

4 Aprile 2016 21:450 commentiViews: 4

 

Ultimo appuntamento della Stagione di Prosa 2015/2016 della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” con Biagio Izzo, in scena martedì 5 aprile alle ore 21 al Teatro comunale con L’amico del cuore, esilarante commedia scritta e diretta da Vincenzo Salemme. Repliche dello spettacolo mercoledì 6 aprile alle ore 17 per il turno pomeridiano e alle ore 21 per quello serale.
La pièce, divenuta anche film per il cinema nel 1998, ha come protagonisti due amici di infanzia, Roberto, medico, malato di cuore in fin di vita e in procinto di partire per gli Stati Uniti dove tenteranno di salvarlo con un’operazione disperata, e Michele, l’amico del cuore sposato con la bellissima Frida. Roberto esprime come ultimo desiderio al suo migliore amico di poter andare a letto proprio con la moglie. Da qui, una serie innumerevole e coinvolgente di accadimenti che si intrecciano nella tessitura classica della commedia degli equivoci, dai risvolti sempre profondamente umani, dove ognuno dei personaggi si vestirà di un ruolo per nascondere la sua natura più profonda.
“Quando l’ho rappresentata la prima volta, nel 1991, era un atto unico e si intitolava “L’ultimo desiderio” racconta lo stesso Salemme nelle sue note di regia “Negli anni successivi sentivo che la commedia aveva una potenzialità maggiore e decisi quindi di scrivere “L’amico del cuore”, ampliandola e separandola in due atti. La prima volta che la rappresentai in questa forma era il 1995 e fu accolta con molto calore.” Da allora, la commedia, tra molte risate e qualche riflessione non priva di malinconia, ha calcato i palcoscenici italiani riscuotendo sempre grande successo e gradimento del pubblico e ora approda a Teramo per concludere, una stagione di eventi importanti. “Non è stato facile mantenere la qualità e la quantità che sono ormai consuetudine per il pubblico della Riccitelli” ha dichiarato il presidente Cocciolito “e riteniamo, a conclusione di Stagione, di esserci riusciti anche quest’anno. So che ci aspetta un futuro ancora più difficile, ma noi continueremo a portare avanti, con determinazione e finchè ci sarà consentito, i principi di qualità e di rispetto del pubblico, come nostro costume. Ringrazio gli oltre 2000 abbonati che ci hanno seguito con passione e affetto ancora una volta sperando che quanto costruito fin qui non debba venir meno per nessuna ragione”

Per informazioni: Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli 0861/243777 – www.primoriccitelli.it – info@primoriccitelli.it

Teramo, 1 aprile 2016

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi