Giulianova. Antelli: la Commissione Bilancio sulle partecipate trattata alla stregua di una commedia.

4 Maggio 2015 19:290 commentiViews: 16

 

Il Gruppo Consiliare Giulianova Rinasce vuole denunciare un fatto gravissimo che ferisce la vita democratica e il buon andamento amministrativo del Comune di Giulianova.

Venerdì scorso 30 aprile (a seguito di innumerevoli riunioni di maggioranza e discussioni interne), è stata convocata per oggi 4 maggio la Commissione Bilancio, per discutere il seguente ordine del giorno:

Gianluca Antelli ph Walter De Berardinis

Gianluca Antelli ph Walter De Berardinis

-Piano Operativo di razionalizzazione delle società partecipate. Presa d’atto ed approvazione atti conseguenti;

-Giulianova Patrimonio s.r.l. – Approvazione Modifiche dello statuto;

-Affidamento a Giulianova Patrimonio s.r.l. secondo il sistema “in house” di servizi pubblici locali ed approvazione relazione redatta ai sensi dell’art. 34, comma 20, del D.L.179/2012.

Il sottoscritto, recatosi in comune nella mattinata di oggi, non avendo avuto seguito alcuna documentazione a lato di tale convocazione, ha chiesto personalmente chiarimenti circa la totale assenza delle proposte da portare al vaglio in sede di commissione.

Ebbene, il quadro trovatosi di fronte è stato quello del più totale disorientamento e di generale confusione.

Incredibile a credersi, ma nulla ancora  risulta agli atti degli uffici, il giorno in cui si dovrebbe tenere la Commissione Bilancio.

Un quadro amministrativo disarmante e allo sbando di cui il Presidente della Commissione Bilancio, il Presidente del Consiglio Comunale e la maggioranza tutta (se esiste) debbono essere chiamati a dare chiarimenti.

Tali clamorose mancanze non sono accettabili, a meno che non si voglia ritenere la Commissione Bilancio un mera commedia, e il Consiglio Comunale un momento di semplice ratifica .

Non si capisce, o se motivi reconditi ci sono è bene che la maggioranza li chiarisca prima di prestarsi a tali censurabili comportamenti, di cosa si dovrebbe discutere in Commissione, non avendo, i componenti commissari nella loro disponibilità e conoscenza l’oggetto delle deliberazioni da assumere.

In un Comune dove quotidianamente si assiste ad un costante proliferare di pseudo centri di “discussione democratica partecipativa”, di contro si assiste alla totale mancanza di legittimità e rispetto per le Istituzioni.

Per  quanto riguarda il Gruppo Consiliare Giulianova Rinasce, questa sera verbalizzeremo la nostra posizione circa l’illegittimità della Commissione Bilancio e quindi la non procedibilità all’iscrizione dei punti (per di più riguardanti temi di importanza strategica per il futuro dell’Ente) all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Il Gruppo consiliare Giulianova Rinasce

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi