Giulianova. Carabinieri: tre arresti e tre denunce in stato di libertà

22 aprile 2015 06:370 commentiViews: 133

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Giulianova, nel corso dei numerosi servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare furti, danneggiamenti  e  spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato tre arresti e tre denunce in stato di libertà.Carabinieri Giulianovanews

Due arresti sono stati eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile diretti dal Maresciallo Paolo Gentile, da alcuni mesi al comando del pronto intervento. Si tratta di M.A. e C.C., rispettivamente 27enne residente a Giulianova e 40enne residente a Torricella Sicura. Entrambi sono stati arrestati perché sorpresi al difuori dei rispettivi domicili nonostante ristretti in regime di arresti domiciliari. I Carabinieri, durante i consueti controlli li hanno sorpresi nel centro abitato di Giulianova, traendoli in arresto. L’Autorità Giudiziaria ha disposto per entrambi nuovamente la misura degli arresti domiciliari.

Il terzo arresto è stato operato dai Carabinieri della Stazione di Mosciano Sant’Angelo. D.B., 49enne del luogo, è stato arrestato su ordine del Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila, dovendo scontare la pena detentiva di mesi sette e giorni quindici di reclusione a seguito di una condanna per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Anche in questo caso l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione per  scontare la pena.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per guida senza patente in quanto mai conseguita I.L., 34enne ROM residente a Martinsicuro. La donna è stata controllata mentre guidava un’autovettura Fiat Punto e trovata sprovvista di patente di guida perché mai conseguita. L’autovettura è stata  sottoposta a sequestro ed affidata a depositeria giudiziale del luogo.

Nel corso dei servizi di prevenzione  i  militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per mancata esibizione del passaporto o di altro documento di identificazione I.N. e K. .J, nigeriani rispettivamente di anni 28 e 29. I due sono stati controllati mentre vendevano abusivamente gadget di vario genere nel piazzale antistante il Centro Commerciale  I PORTICI di Giulianova e trovati sprovvisti di documenti di identificazione personale.  Dal controllo ai terminali delle FF.PP. i carabinieri sono riusciti comunque a verificare che gli stessi erano in possesso di regolare permesso di soggiorno. Nei loro confronti comunque è scattato il sequestro amministrativo della merce abusivamente in vendita.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi