SACRA ROTA NON PIU’ SOLO PER I VIP

2 Luglio 2014 21:110 commentiViews: 20

 

Svelati gli arcani sullo scioglimento del matrimonio e sulla fine del mantenimento economico dell’ex coniuge. Un pomeriggio con Avvocati e Vip al Circolo Due Ponti per l’anteprima del Libro “Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota”

 

ROMA – Un pomeriggio diverso dagli altri al Circolo Due Ponti, a Roma, e se vogliamo abbastanza originale.  Da una parte gli avvocati Rotali Carla Guiso e Francesa Renzi, dall’altra Vincenzo Di Michele autore del libro “Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota” editore Fernandel. Al centro, moderava Paola Delli Colli, la conduttrice del programma televisivo “Festival Italia in Musica”.

In tempi di progetti legislativi di divorzi brevi e di costi di separazione ancora molto dispendiosi, Vincenzo Di Michele ha presentato  in anteprima al Due Ponti Sporting Club la sua ultima opera letteraria. Un’ inchiesta esclusiva e una panoramica inedita sulle alternative al divorzio civile ovverosia: la via dell’annullamento del matrimonio religioso attraverso i tribunali ecclesiastici e il conseguente riconoscimento degli effetti civili.

Un’ indagine a 360 gradi e nel dettaglio sui costi da sostenere e sui tempi degli annullamenti  matrimoniali nei tribunali ecclesiastici e nel tribunale della Rota Romana. Dal Patrocinio gratuito al Patrono Stabile fino alla presenza di un avvocato Rotale di fiducia, viene presentato al lettore un “semplice vademecum” in una materia non poi così semplice. Sono stati analizzati più di trenta casi di annullamento matrimoniale. Dai comportamenti egoisti a quelli maschilisti fino alle inadeguate prestazioni sessuali o al rifiuto della prole. Pino Wilson, lo storico Capitano della Lazio, questa volta in veste di avvocato, ricordava come in argomento ci sono stati degli avvicinamenti progressivi e delle evoluzioni, ricordando appunto come nel non poi così lontano anno 1974, ci fu  il referendum sul divorzio. Di Michele ha sottolineato come il suo intento è stato quello di realizzare una vera guida pratica con parole semplici e spiegazioni chiare, riguardo gli adempimenti e le casistiche degli annullamenti matrimoniali. Gli avvocati Rotali precisavano che nelle motivazioni delle coppie in crisi che si rivolgevano a loro, ci sono innanzitutto delle esigenze spirituali legate al proprio credo religioso; solo in un secondo momento, subentrano poi le rivendicazioni economiche visto che l’annullamento dei matrimoni religiosi può comportare  l’annullamento degli effetti civili e l’ eliminazione di ogni sostentamento economico nei confronti dell’ ex coniuge.

In tal contesto un intervallo di allegria lo hanno regalato Gabriele Marconi, attore e imitatore noto per molte apparizioni televisive tra cui “Zelig” e “Guida al Campionato”  e Gianluca Giugliarelli, il cabarettista noto per le sue gag su marito e moglie e le loro rivendicazioni economiche. Bruno Filippini, a proposito di unioni sentimentali ha ricordato come tra le tante sue canzoni d’amore che hanno fatto innamorare molti giovani, una di queste negli anni 60 in occasione del Festival di Sanremo, entusiasmò particolarmente la Principessa Soraya al punto che gli fece pervenire alla sua attenzione: un telegramma di ” In bocca al Lupo ” per il noto concorso canoro.

 

Roma 28 Giugno 2014

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi