Giulianova. Impegno Civico Articolo 54 intende spiegare sommessamente il senso di una sana gestione delle politiche sociali nel Comune di Giulianova.

11 Novembre 2013 19:510 commentiViews: 10

Impegno Civico Articolo 54 intende spiegare sommessamente il senso di una sana gestione delle politiche sociali nel Comune di Giulianova.

Ci tocca spiegarlo, purtroppo, a coloro i quali fanno esercizio ripetuto di pura e sterile critica, mentendo, nei loro comunicati, sapendo di mentire. È troppo facile stare affacciati alla finestra della politica giuliese e comodamente assegnare voti impegnandosi solo nello sport della critica inutile e speciosa.

I soliti campioni “della critica da bar” hanno avuto da ridire riguardo al progetto “PNL per mamme e papà”, corso patrocinato dal Comune di Giulianova che ha l’obiettivo di sensibilizzare i genitori a creare il giusto rapporto con i propri figli, corso proposto e realizzato in altri importanti enti. Il Comune non avendo a disposizione fondi per garantire la frequenza gratuita dei genitori, ha messo a disposizione Sala Buozzi ed ha comunque deciso di promuovere il corso offrendo un’ interessante opportunità a chi ne volesse usufruire, pertanto senza alcuna spesa a carico del Comune.

Sempre agli esperti della critica del “tanto per far rumore” vogliamo rammentare che gestire le politiche sociali del Comune di Giulianova vuol dire, innanzitutto, mantenere inalterati i servizi offerti ai cittadini pur alla luce di bilanci comunali sempre più difficili da far quadrare; vuol dire che Impegno Civico Articolo 54 si è battuto all’interno della Giunta Mastromauro affinché le risorse destinate alle politiche sociali non subissero tagli significativi, vuol dire aver realizzato il progetto di distribuzione di pasti a domicilio che ripartirà a breve; vuol dire aver mantenuto i 2 asili nido comunali aumentando i posti disponibili per i bimbi, sottolineamo tra l’altro,che le rette sono le più basse di tutti i comuni limitrofi; vuol dire aver rinnovato dopo 34 anni la Carta dei servizi ed inserito il Regolamento dei servizi degli asili nido comunali; vuol dire ascoltare e tentare di risolvere quotidianamente problematiche di disagio sociale.

Impegno civico lavora costantemente a fianco dell’Assessore Nausicaa Cameli che ci rappresenta nella giunta giuliese e che ringraziamo per il quotidiano e costante impegno profuso in questi anni, nel sempre più difficile settore delle politiche sociali.

Da parte nostra un grazie ai campioni della critica per averci dato l’opportunità di raccontare solo alcune delle cose che abbiamo fatto e che andremo a fare in questa legislatura.

Alle sterili critiche, mai propositive, risponderemo volta per volta elencando le nostre azioni concrete; anche se noi abbiamo sempre preferito fare piuttosto che chiacchierare.

Consapevoli che purtroppo “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire” vorremmo da ultimo rammentare ai campioni della critica, citando Don Milani , “a che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca”?

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi