Giulianova, In rilievo, Sport

La piscina comunale cambia volto. Il consigliere con delega all’impiantistica sportiva Matteo Carpineta illustra il progetto appena approvato.

Il consigliere comunale con delega all’impiantistica sportiva Matteo Carpineta illustra sinteticamente il progetto di ristrutturazione della piscina comunale approvato nei giorni scorsi. Si tratta di un intervento sostanzioso, destinato ad ammodernare la struttura, rendendola più bella e soprattutto più funzionale. L’importo dell’opera, finanziata all’80% dai fondi ministeriali del piano “Sport e Periferie”, è di complessivi 980.000 euro. “ Il progetto – spiega Matteo Carpineta – prevede la ristrutturazione di entrambe le vasche e la sostituzione degli impianti di filtrazione. Sarà inoltre realizzato un nuovo locale tecnico, in parte interrato. Previsti pure il rifacimento del solarium e del sistema di illuminazione interna, oltre alla verniciatura del legno delle parti interne e all’adeguamento degli spazi riservati agli spettatori. Infine, si procederà alla sostituzione delle canalizzazioni dell’aria e alla sistemazione del vialetto d’ingresso esterno. La piscina è uno degli impianti sportivi più amati e frequentati dai giuliesi, di tutte le età – conclude Carpineta – Questi lavori sono indispensabili, attesi da anni. L’assessore Giampiero Di Candido, gli Uffici comunali, la Giunta, hanno avuto, nella captazione dei fondi e nella realizzazione del progetto, un ruolo decisivo. Importante anche l’apporto delle associazioni che utilizzano l’impianto e con cui continueremo a dialogare, specie in vista di una decisione sulla tempistica dei lavori. L’impegno, adesso, è infatti quello di portare a termine l’opera arrecando il minor disagio possibile agli utenti, sempre più numerosi, dell’impianto di via Ippodromo”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.