Cultura & Società, Dalla parte delle donne, In rilievo

“Le Magnifiche” di Daniela Musini vince il Premio Zingarelli 2022. Ancora un prestigioso riconoscimento per l’artista abruzzese

Sabato 29 ottobre al Teatro Mercadante di Cerignola la poliedrica Daniela Musini (scrittrice , attrice e pianista), con il suo libro  “Le Magnifiche-33 donne che hanno fatto la storia d’Italia” (Piemme-Mondadori) si è classificata prima nella sezione Narrativa della XIV edizione del Premio Zingarelli, dedicato all’autore del celeberrimo autore del vocabolario di lingua italiana nativo della cittadina pugliese.

 

Questa la lusinghiera motivazione: “con una decisa e matura contaminazione di linguaggi e di stile, la galleria di figure femminili immortalate in grandi palcoscenici, costituisce la scrittura potente, magica e armoniosa di questo libro a metà strada fra la biografia e la storia romanzata”.

 

Con questo ultimo, prestigioso riconoscimento Daniela Musini va ad accrescere il suo personale palmares costituito da 39 premi letterari e 19 alla carriera.

 

La serata, presentata da Sabino Zaba, che ha visto la partecipazione di un folto pubblico e di illustri personaggi della cultura, di linguisti e filologi della Crusca, si è conclusa proprio con Daniela Musini richiamata sul palco in veste di pianista, che ha eseguito un medley di canzoni d’autore, salutato dal pubblico con scroscianti applausi.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.