Cultura & Società, In rilievo

MOSTRA ITINERANTE PER FAR RIVIVERE IL CENTRO STORICO DI ISOLA DEL GRAN SASSO

ISOLA DEL GRAN SASSO, 29 settembre 2022 – Il centro storico di Isola del Gran Sasso inizia a rivivere grazie alla mostra itinerante “Anime”, organizzata da “Castellarte” e dall’Amministrazione Comunale, con la collaborazione dell’Associazione “Le Tre Porte”. Un evento a cura di Mariarosa Dei Svaldi (direttore delle Arti Visive per “Castellarte”) che si svolgerà a partire da sabato prossimo, 1° ottobre, al 9 ottobre, e che sarà visitabile dalle 17 alle 20 prenotandosi al numero 329 7925 794.

Sono tre le splendide location che ospiteranno l’installazione artistica realizzata da Jörg Christoph Grünert scultore, performer, drammaturgo ed esperto di pedagogia teatrale ed artistica: il frantoio del Palazzo Baronale di Largo Corte, via San Giovanni e la Sala “Natalina Lucci” di Borgo San Leonardo. Esposizione che trasformerà il cuore storico del borgo in una mostra a cielo aperto e che sarà accompagnata dai reading di Cam Lecce, attrice, performer ed esperta di pedagogia teatrale ed artistica.

L’inaugurazione di “Anime” si terrà sabato 1° ottobre, alle ore 17, presso il frantoio del Palazzo Baronale di Isola del Gran Sasso alla presenza della curatrice e dei performer che daranno il via al vernissage e al percorso artistico itinerante che si snoderà lungo i siti individuati. Ad arricchire l’inaugurazione dell’evento saranno le contaminazioni musicali di Paolo Iacone e Andrea Di Sabatino e alcune degustazioni di prodotti tipici. Il finissage è previsto, invece, per domenica 9 ottobre.

“La nostra proposta d’arte rappresenta un itinerario che tocca da vicino le ferite, la storia e il futuro, la bellezza e la poesia – afferma Mariarosa Dei Svaldi – Ad un artista dal genio interpretativo guerriero quale è Jorg abbiamo affidato il compito di narrare le tracce di cui ha “fiutato” i segni e la scia di energia. La connessione tra il luogo e le sue opere è fortemente tangibile, la poesia interpretativa non lascia spazio al dubbio e sentiamo con evidente forza che le anime torneranno a sedersi sui gradini, nelle stanze, negli antichi luoghi di lavoro, sotto gli archi, negli slarghi, nelle prospettive delle vie. Le Anime sono le silenti testimoni di come un gesto d’arte significante può rendere onore a questo centro storico di rara bellezza”.

“Anime” è organizzato con il patrocinio del Comune di Isola del Gran Sasso, del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, della Regione Abruzzo, con il supporto di Fondazione Tercas e con il contributo di “Costruttori Teramani” e “Penta”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.