In rilievo, Sport

Sconfitta casalinga della Giulia Basket Giulianova contro la Luciana Mosconi Ancona

 

 

Cade in casa la Giulia Basket Giulianova sconfitta a domicilio dalla Luciana Mosconi Ancona con il punteggio finale di. 66-84. Giulianova, ancora con le rotazioni corte a causa dell’assenza di Motta ma con Cianci recuperato in extremis, è stata in partita per 25 minuti buoni contro una delle squadre più in forma del campionato. Con il passare dei minuti però e con l’abbassarsi delle percentuali al tiro Giulianova ha perso contatto dai dorici che, grazie all’ottima serata di Centanni e di Giombini, minuto dopo minuto sono riusciti ad incrementare il vantaggio fino al più 18 finale. in casa Giulianova da segnalare l’ottimo primo quarto di Caverni autore di ben 13 punti e le prove offensive di Milani e Buscaroli rispettivamente con 17 e 13 punti. Miglior realizzatore della gara il dorico Centanni autore di 20 punti.
La Giulia Basket Giulianova iniziava la gara subito a spron battuto. Con un Michele Caverni in grande spolvero, autore di 13 punti, e con 6 punti di Tommaso Milani, i giallorossi mettevano in grossa apprensione Ancona. Al 3:30 il punteggio era infatti sul 13-8 per i padroni di casa. Ancona trovava buone cose da Centanni e da Quarisa, così da rientrare in gara e chiudere il primo quarto sul 21-24.
Nei secondi 10 minuti le percentuali si abbassavano drasticamente. Giulianova trovava punti, 8 in 10 minuti, solo da Buscaroli e da Caverni, mentre Ancona, pur tirando con percentuali non particolarmente brillanti, riusciva a mettere tra se’ e Giulianova un vantaggio di 7-8 punti (25-33 al 15′), che portava fino a metà gara, chiusa sul punteggio di 29-37.
Nel terzo quarto Giulianova rimaneva comunque agganciata ad Ancona fino al venticinquesimo minuto (41-49), Tra gli ospiti però salivano in cattedra Giombini e Minoli. I due portavano alla causa 12 punti complessivi, consentendo ad Ancona di chiudere il terzo quarto sul +13 (56-69 al 30′). Negli ultimi dieci minuti Giulianova perdeva definitivamente contatto. Centanni in casa Ancona segnava 7 punti, 6 ne metteva a segno Giombini, e gli ospiti, nonostante gli assalti di una mai doma Giulianova, incrementano il vantaggio fino a portarlo al +18 del definitivo 66-84.

 

Giulia Basket Giulianova – Luciana Mosconi Ancona 66-84 (21-25, 8-12, 17-22, 20-25)
Giulia Basket Giulianova: Tommaso Milani 17 (0/5, 5/12), Michele Caverni 16 (1/3, 3/7), Francesco Buscaroli 13 (2/2, 2/6), Olivier Giacomelli 7 (2/2, 1/2), Gianluca Di carmine 5 (2/4, 0/1), Gianluca Pierucci 5 (1/3, 1/2), Federico Bischetti 3 (0/0, 1/4), Luigi Cianci 0 (0/2, 0/0), Stefano Scarpone 0 (0/0, 0/0), Fabio Scarpone 0 (0/0, 0/0), Davide Pulcini 0 (0/0, 0/0), Giovanni Giansante 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 16 – Rimbalzi: 21 5 + 16 (Olivier Giacomelli 5) – Assist: 11 (Tommaso Milani 3)
Luciana Mosconi Ancona: Simone Centanni 20 (2/3, 3/7), Yannick Giombini 15 (4/6, 2/4), Tommaso Minoli 14 (3/5, 2/3), Andrea Quarisa 11 (5/5, 0/0), Alberto Cacace 7 (2/3, 1/4), Simone Pozzetti 7 (0/0, 1/3), Lorenzo Panzini 5 (1/1, 1/3), Edoardo Anibaldi 3 (0/0, 1/2), Thomas Aguzzoli 2 (1/2, 0/1), Veselin veselinov Gospodinov 0 (0/0, 0/0), Francesco Carboni 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 16 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Andrea Quarisa 10) – Assist: 11 (Lorenzo Panzini 4)
image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.