Giulianova, In rilievo

Giulianova. La Commissione comunale per le Pari Opportunità aderisce alla “Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze”.

Il Kursaal si illumina d’arancione come migliaia di monumenti in tutto il mondo.   L’ Unicef celebra oggi la “Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze” per ricordare l’importanza dell’uguaglianza di genere, con l’obiettivo di garantire pari opportunità a ogni bambina e ragazza. La Commissione comunale per le Pari Opportunità di Giulianova, presieduta da Marilena Andreani, ha sposato l’iniziativa e, aderendo all’invito dell’associazione no profit “Terre des Hommes”, ha fatto sì che il Kursaal fosse illuminato d’arancione nella serata odierna, come decine di altri monumenti e luoghi simbolo in tutto il mondo. Circa 12 milioni di ragazze si sposano ogni anno da bambine, cioè 33.000 al giorno. La pandemia rischia di aggravare questa situazione: 4 milioni di ragazze in più potrebbero essere a rischio di matrimonio precoce. “Terre des Hommes” stima che, nel nostro Paese, negli ultimi dieci anni, 2377 minori hanno subito violenze in famiglia. La maggioranza delle vittime sono bambine e ragazze, con una percentuale che arriva al 65% dei casi. Indispensabile operare, a livello mondiale, per migliorare le condizioni di vita, contrastare l’abbandono scolastico, prevenire la violenza ai danni di bambine e ragazze, in classe e sulle piattaforme digitali.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.