Abruzzo, In rilievo, Teramo e Provincia

TORNANO LE GIORNATE FAI ALL’APERTO. Domani sabato 27 e domenica 28 giugno 2020. In Abruzzo i luoghi visitabili

 

Tornano le Giornate FAI all’Aperto in Abruzzo che si svolgeranno domani sabato 27 e domenica 28 giugno 2020.

Nell’edizione di quest’anno che acquista un significato emblematico, il FAI pone al centro il patrimonio naturale all’aperto in modo da riavvicinare gli italiani alla natura, al paesaggio, all’ambiente e per far rinascere in loro la “cultura della natura” e la tutela del patrimonio ambientale. Per questo il FAI per le Giornate all’aperto propone molteplici aperture dedicate al rapporto tra Cultura e Natura per scoprire le molteplici sfumature di “verde” presenti in Abruzzo.

 

I luoghi visitabili in Abruzzo:

 

DELEGAZIONE FAI DELLA MARSICA

AIELLI (AQ)

BORGO UNIVERSO

Via San Massimo, 5

Sarà possibile la visita sabato dalle ore 14:30 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 18.30) e domenica dalle ore 10 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 18:30)

Note: Turni di visita ogni 30 minuti; gruppi di massimo 10/15 persone. Durata della visita: 1 ora e mezza circa.

 

DELEGAZIONE FAI DI CHIETI

RIPA TEATINA (CH)

PERCORSI PRESENTI SUL PASSATO

Piazza Martiri d’Ungheria

Sarà possibile la visita sabato e domenica dalle ore 16 alle ore 21 (ultimo ingresso ore 20:30)

Note: Turni di visita ogni 30 minuti, gruppi di massimo 10 persone. Primo turno alle ore 16, ultima partenza alle ore 20.30.

Punto di ritrovo in Piazza Martiri d’Ungheria almeno 15 minuti prima della visita

 

DELEGAZIONE FAI DI LANCIANO

PALENA (CH)

CASTELLO DUCALE E GUALCHIERA

Via Appiè La Torre

Sarà possibile la visita sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 19 (ultimo ingresso ore19)

Note: Turni di vista ogni ora, gruppi di massimo 10 persone. Per orari, modalità di accesso ed eventuali variazioni al programma si consiglia di consultare il sito www.giornatefai.it

 

COMPLESSO MONASTICO DI SANT’ANTONIO – MUSEO ORSO MARSICANO E AREA

FAUNISTICA

Via Sant’Antonio

Sarà possibile la visita sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 19)

Note: Turni di vista ogni ora per gruppi di massimo 10 persone. Per orari, modalità di accesso ed eventuali variazioni al programma si consiglia di consultare il sito www.giornatefai.it

Partenza allo stesso orario per tre gruppi distinti da 10 persone l’uno.

 

SANTUARIO MADONNA DELL’ALTARE – EREMO CELESTINIANO – GEOSITOSS 84

Sarà possibile la visita sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 19)

Note: Turni di visita ogni ora, gruppi di massimo 10 persone.

Partenza allo stesso orario per tre gruppi distinti da 10 persone l’uno che, in senso circolare e senza incontro, visiteranno alternativamente i tre beni.

Per orari, modalità di accesso ed eventuali variazioni al programma si consiglia di consultare il sito www.giornatefai.it

 

DELEGAZIONE FAI DI TERAMO

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)

RISERVA NATURALE DEL BORSACCHIO E PINETA VILLA MAZZAROSA

Via Giulio Cesare, 22

Sarà possIbile la visita domenica dalle ore 10 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 18)

Note: Turni di visita ogni 30 minuti, gruppi composti da massimo 15 persone.

 

DELEGAZIONE FAI DI VASTO

TORINO DI SANGRO (CH)

RISERVA NATURALE “LECCETA” E CIMITERO MILITARE BRITANNICO*

Contrada Saletti – Lecceta

Sarà possibile la visita sabato dalle ore 16 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 18) e domenica dalle ore 9:30 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 18)

Note: Turni di visita ogni 60 minuti, gruppi composti da massimo 15 persone.

 

GRUPPO FAI SULMONA – TRE VALLI

SULMONA (AQ)

EREMO DI S. ONOFRIO AL MORRONE E SANTUARIO DI ERCOLE

CURINO

Via Badia

Sarà possibile la visita sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 19 (ultimo ingresso ore 19)

Note: Turni di visita ogni ora, gruppi di massimo 10 persone.

Punto di ritrovo: Banchetto FAI al piazzale sotto l’Eremo

 

 

PRENOTAZIONE ONLINE OBBLIGATORIA

entro e non oltre Venerdì 26 giugno alle ore 15 sul sito

WWW.GIORNATEFAI.IT

– fino a esaurimento posti –

 

Per partecipare alle Giornate FAI all’aperto sarà richiesto un contributo per il FAI.

Tutti i fondi raccolti saranno destinati alle attività istituzionali della Fondazione.

La raccolta contributi avverrà prima dell’evento all’atto di prenotazione con la richiesta di un contributo per il FAI minimo (tramite carta di credito e paypal), per iscritti FAI a partire da 3€, per non iscritti a partire da 5€.

 

medici, infermieri e personale sanitario

Il FAI ringrazia tutto il personale sanitario per il coraggioso impegno profuso nel corso dell’emergenza Covid-19 regalando l’iscrizione ordinaria da effettuarsi durante gli eventi nazionali o presso i Beni della Fondazione

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.