Martinsicuro. Incontro con l’autrice Rita Iacomino

5 settembre 2019 21:520 commentiViews: 4

Venerdì 6 settembre alle 21.15 alla Torre Carlo V di Martinsicuro, il Comune di Martinsicuro, in collaborazione con l’associazione culturale Il Faro, organizzerà la presentazione dei libri La rupe del biancospino (Di Felice Edizioni) e La cavalletta con i capelli da medusa (Arsenio Edizioni) dell’autrice Rita Iacomino.

Rita Iacomino

La rupe del biancospino (romanzo finalista al premio Un libro per il cinema 2019) narra le vicende di una famiglia durante la prima guerra mondiale, l’avvento del fascismo e il secondo conflitto. Come scrive il prefatore Alessandro Quasimodo: «La prepotenza di alcuni militari, l’episodio tragico di Armida durante i bombardamenti, si inseriscono nella vita di ogni giorno, scandita da giornate di lavoro e sacrifici. I numerosi figli della coppia assistono a eventi che aggravano la difficile situazione economica senza scalfire i grandi valori trasmessi dalla famiglia.»

La cavalletta con i capelli da medusa è una raccolta di racconti impreziositi dalle illustrazioni di Mario Cei, che trasportano nel mondo misterioso e incantato della fantasia, stimolando l’immaginazione dei ragazzi.

Interverrà l’editrice Valeria Di Felice. L’incontro è sponsorizzato dall’Hotel Villa Truentum.

 

 

Rita Iacomino (1950 – San Vito Chietino), nel 1966 si trasferisce a Limbiate (MB) dove vive e lavora come impiegata. Appassionata di scrittura e lettura, ha ricevuto dal 2011 ad oggi numerosi riconoscimenti nei premi letterari. Sue opere sono inserite in diverse antologie e raccolte. Il 3 dicembre 2016 riceve il Premio alla Cultura al Premio Internazionale “Juan Montalvo” promosso dal consolato generale dell’Ecuador di Milano. Ha pubblicato i libri di poesie Formato A4 (2012), “…e mi fingo poeta” (2015), Ostriche a mezzogiorno (2016) con prefazione di Alessandro Quasimodo. Nel 2016, per la prima volta, si espone con un libro di narrativa, una raccolta di diciotto  racconti, toccando vari temi attraverso i diversi stati d’animo. Fantasia, tristezza e ironia sono i temi trattati nel libro dal titolo Antichi sussurri, con prefazione di Rodolfo Vettorello. Nel 2019 pubblica il suo primo romanzo La rupe del biancospino, con prefazione di Alessandro Quasimodo. Rita Iacomino è ideatrice e presidente esecutivo delle varie edizioni del Premio Letterario Internazionale “Energia per la Vita”, promosso dal Lions Club Rho. È inoltre ideatrice del Concorso Letterario Internazionale “La girandola delle Parole, promosso da Pro Loco Limbiate.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi