Campli. Editoria: presentazione dell’ultima fatica editoriale di Nicolino Farina, FERMATEVI ALQUANTO Il Cucù dalla Torre degli Asinelli al Grattaculo tra Gnaf e Bum (Artemia Nova Editrice)

17 agosto 2019 15:570 commentiViews: 29

La Pro-Loco Città di Campli, in collaborazione

con l’Amministrazione Comunale di Campli e

l’Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche:

Nicolino Farina, l’autore

presenta il libro dello scrittore, saggista e giornalista

Nicolino Farina

FERMATEVI ALQUANTO

Il Cucù dalla Torre degli Asinelli al Grattaculo tra Gnaf e Bum

(Artemia Nova Editrice)

 

CAMPLI

domenica 18 agosto 2019  –  ore 11,30

Sala “Giammario Sgattoni” Palazzo Farnese P.zza V. Emenuele II

 

Dove è quando è nato il gioco del Cucù? Chi ha stampato per primo le speciali carte che, tra Settecento e Ottocento, si conoscevano in tutta Europa? Perché, oggi in Italia, solo a Campli e a Montorio al Vomano è rimasta la tradizione del Cucù? Per quali motivi Campli ha saputo caratterizzare così tanto le sue carte da Cucù? Quanti mazzi antichi oggi si conoscono? Come mai in Svezia e Giappone si stampano carte da gioco per il Cucù? Quali significati arcani hanno le figure delle carte? Questi sono solo alcuni degli interrogativi ai quali il libro sa dare una risposta esaudiente.

Cucù 2019 copertina

«… l’antico gioco con le specifiche carte del Cucù, per la sua specificità e attuale rarità rappresenta uno scrigno d’interesse che può restituirci un capitolo della storia dell’antropologia culturale assai interessante. Ecco, allora, la necessità di una pubblicazione che si propone di spiegare con semplicità e profondità tutti gli aspetti legati allo speciale mazzo di carte, compresi il simbolismo, l’iconografia, la storia e le regole.

 

… Il lavoro presentato si inserisce in quel grande filone della storia sociale che studia l’evoluzione, la “lunga durata” concepita da Fernand Braudel, delle mentalità, delle usanze delle costruzioni simboliche e culturali che hanno attraversato i secoli, stratificando segni, significati, comportamenti sociali, definendo e codificando regole e sanzioni».

La presentazione del libro è inserita tra le manifestazioni culturali della 48.ma Sagra della Porchetta Italica.

 

Interverranno:

Federico Agostinelli – Sindaco di Campli

Pierluigi Tenerelli – Presidente Pro-Loco Città di Campli

Leandro Di Donato – Istituto Abruzzese Ricerche Storiche

Sarà presente l’autore

 

Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi