Pescara. VI premio dell’editoria Abruzzese

15 dicembre 2018 23:350 commentiViews: 5

Si rinnova l’appuntamento annuale con il Premio dell’Editoria Abruzzese giunto alla VI edizione organizzato dall’Associazione Editori Abruzzesi. I libri esaminati da una giuria composta da professionisti che condividono la passione per la lettura, si sono riuniti per definire i finalisti delle  due sezioni. A presiedere la giuria Enrico Santangelo stimato architetto ed appassionato di letteratura, seguito da Antonio Farchione docente di Marketing all’università D’Annunzio appassionato di storia ed arte, Veltra Casasanta Muffo presidente dell’ass.ne Sandro Pertini, Pino Costa giornalista, Patrizia Di Gregorio primario del reparto di ematologia all’ospedale SS Annunziata di Chieti, Walter De Berardinis giornalista, Alberto Catalano ricercatore e professore all’Osp. SS Annunziata di Chieti e da Cinzia Falini bibliotecaria e direttrice della biblioteca Padre Serafino Colangeli Poc di Giulianova. Da due anni inoltre il Presidente dell’Associazione Elena Costa ha voluto introdurre anche la Giuria Popolare composta da sei gruppi presieduti dal direttore dell’emittente TVQ Raffaele Giansante, dal medico Valter Armellani, dalla docente Valeria Formisani, dalla docente Florena Iavarone, da Giovanna Di Lena e Lina Borrelli.  Per la sezione A (libri di autori abruzzesi) i finalisti delle tre categorie sono: per la poesia Gianni Totaro “Inni Metropolitani” (Tabula Fati), Marco Tabellione “L’eternità dell’Acqua” (Il Viandante) e Annagrazia Ruscitti “L’Angelo della musica” (Masciulli Edizioni). Per la saggistica: David Ferrante “S. Giovanni Battista” (Tabula Fati),  Michela MarroniCome leggere Robinson Crusoe” (Solfanelli), Angelo De NicolaDon Attilio Cecchini”  (One Group). Per la Narrativa: Carlo Maria MarchiPescatori di orme” (Tabula Fati), Emanuele PompiliUltimo venne il cocktail” (Il Viandante) e Lucia Vaccarella “La besa” (Solfanelli). I vincitori della sezione B (autori non abruzzesi) sono: per la Poesia Giulia Notarangelo “Come se il tempo” (Tabula Fati), per la Saggistica di Mario Dal BelloDonizetti” (Solfanelli), per la Narrativa Michele TonioloLa tentazione di Bonhoeffer” (Galaad Edizioni). Il direttivo dell’associazione con gli Editori associati ha stabilito inoltre che quest’anno i premi Speciali a personalità della cultura  per la “promozione e diffusione della cultura e dell’editoria abruzzese” , saranno conferiti all’assessore alla Cultura della Città di Pescara Giovanni Di Jacovo e ai giornalisti Umberto Braccili, Paolo Mastri e Giustino Parisse. Il pubblico è invitato a partecipare all’incontro con i finalisti la mattina alle ore 10 e alle 16 per la cerimonia conclusiva nel prestigioso Circolo Aternino di Pescara. L’evento è ospitato all’interno della 19^ Rassegna dell’Editoria Abruzzese dove oltre a una vasta esposizione di libri, si terranno oltre 16 presentazioni letterarie al giorno a partire da Mercoledì 12 Dicembre, tutti i giorni. Ospite la bravissima Maria Gabriella Ciaffarini musicista e autrice di numerose sillogi poetiche che aprirà e chiuderà la VI edizione del Premio. Il programma completo su www.editoriabruzzesi.it o nella pagina FB editori abruzzesi.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi