Anche Giulianova nel programma europeo “Urban Innovative Actions” per l’uso sostenibile del territorio.

4 dicembre 2018 23:380 commentiViews: 10

Anche Giulianova parteciperà al bando relativo all’iniziativa “Urban
Innovative Actions” pubblicato il 15 ottobre scorso dalla Commissione
Europea con scadenza il 31 gennaio 2019. L’invito è volto a fornire alle
aree urbane di tutta Europa risorse per sperimentare soluzioni
“innovative” per affrontare e risolvere le diverse problematiche urbane.
Il budget per questa chiamata è di circa 80-100 milioni di euro a valere
sul fondo FESR. La Commissione Europea, attraverso questo bando, intende
finanziare progetti innovativi a livello europeo, di alta qualità,
concepiti e realizzati con il coinvolgimento dei principali stakeholder,
orientati ai risultati e alla trasferibilità.
La proposta di progetto, che oltre Giulianova coinvolge gli altri sei
Comuni della costa teramana, è quello di costruire un sistema del verde
organico, continuo e coordinato che, oltre a costituire l’elemento
ordinatore e riconoscibile del sistema del costruito valorizzando i canali
verdi trasversali residui tra i centri e le connessioni ambientali con il
territorio, sia l’elemento connettore di interventi capaci di
migliorare la biodiversità, di fornire servizi ecosistemici e di
migliorare la qualità della vita dei residenti e dei fruitori occasionali,
diventando un modello di rigerazione urbana delle città costiere.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi