Giulianova. Simposio PSICOGERIATRIA E LETTERATURA OSPITE il PROF. MARCO TRABUCCHI

2 novembre 2018 21:010 commentiViews: 9

I CLUB DI SERVIZIO E LE ASSOCIAZIONI INCONTRANO LA SCIENZA.

I CITTADINI INCONTRANO I CLUB DI SERVIZIO E LE ASSOCIAZIONI

Simposio PSICOGERIATRIA E LETTERATURA OSPITE il PROF. MARCO TRABUCCHI

Dopo il precedente incontro del 24 ottobre 2018 a Villa Fiorita, Mosciano Sant’Angelo (TE) I CLUB DI SERVIZIO INCONTRANO LA CULTURA. I CITTADINI INCONTRANO I CLUB DI SERVIZIO, proseguono gli incontri in cui il Rotary incontra il territorio ed i cittadini Sabato 3 Novembre 2018, alle ore 17.30 presso il loggiato del Belvedere di Giulianova, con quest’importante iniziativa: I CLUB DI SERVIZIO E LE ASSOCIAZIONI INCONTRANO LA SCIENZA. I CITTADINI INCONTRANO I CLUB DI SERVIZIO E LE ASSOCIAZIONI che vedrà protagonista il Prof. Marco Trabucchi ed il suo interessantissimo testo CURA, gradito Ospite del Club Rotary Teramo Est e dell’Associazione Agape Caffè Letterari d’Italia e d’Europa, organizzatori dell’evento che vede il patrocinio culturale dei Club Rotary Pescara Ovest, Lanciano e L’Aquila Gran Sasso e dell’Associazione Culturale La Luna di Seb. La parola cura s.f. [lat. cūra] significa “interessamento solerte e premuroso per un oggetto, che impegna sia il nostro animo sia la nostra attività” seppur declinata in modi diversi, ha sempre il fine di prestare attenzione a qualcuno, qualcosa e non ultimo a se stessi. Cura. Una parola del nostro tempo, è il titolo del libro del Chiar.mo Professore Marco Trabucchi, grande esperto e docente di Neuropsicofarmacologia dell’Università Tor Vergata di Roma é Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, Società scientifica che studia le condizioni di benessere della persona anziana in relazione allo stato di salute psicosomatica. Direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia, è autore di 20 volumi in ambito clinico e di oltre 570 lavori su riviste internazionali. Nel corso del Simposio PSICOGERIATRIA E LETTERATURA Dialogheranno con l’Autore: Antonio Lera, Armando Ferraro, Francesca Rossi Bollettini, Gaetano Luca Ronchi, Gioia Salvatore, Siriano Cordoni. Intervengono al dibattito: Gabriele Partemi, Leo Bollettini, Marco Di Giamberardino, Nicola Serroni, Sandro Pelillo, Marino Spada. L’autore presenta questo volume “Cura. Una parola del nostro tempo”, la cui valenza e attualità sono di indiscusso interesse per tutti. Non si tratta di un libro che parla solo ai malati, o se vogliamo, ad una platea di persone di età avanzata. No, si tratta di un volume articolato e con approfondimenti metodici sul tema della parola “cura”. La cura di chi è vicino a noi, di chi amiamo, delle persone a cui vogliamo bene, nelle più disparate forme e nei più diversi modi di prestare attenzione all’altro. Quale migliore occasione per tutti, giovani e meno giovani, addetti ai lavori e persone che invece hanno in casa degli anziani, se non questo incontro con un grande esperto della materia, il quale questa volta si prenderà cura di noi, delle nostre ansie quotidiane, delle nostre domande alle quali non riusciamo a dare una risposta. La “cura” è davvero una soluzione per ogni tempo, anche il nostro. Vi sarà la presentazione a margine del MASTER in RENP (Relaxing Emoxional Neumuscolar Psychosoma Therapy) Scienza multidisciplinare con applicazioni pratiche psiconeuroriabilitative verso paziente e caregiver che ha ottenuto i consensi di molte società scientifiche, tra cui L’AIP presieduta dal Prof. Trabucchi. Non mancheranno infine le citazioni poetiche ed alcune letture di brani dedicati all’Anziano ed alla salute psicofisica dell’essere umano per testimoniare l’interesse ed il rapporto tra PSICOGERIATRIA E LETTERATURA.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi