Giulianova. Lettera aperta della ViceSindaca Nausicaa Cameli: resto una cattolica progressista

4 marzo 2018 15:510 commentiViews: 58

In relazione all’ultima delle tante insinuazioni  diffuse da alcuni organi di stampa ,che si prestano colpevolmente a dare informazioni false,  dove si afferma che avrei partecipato ad una cena organizzata a Giulianova da Forza Italia, intendo specificare che non ho preso parte ad alcuna cena, né di Forza Italia né di altra formazione politica.

l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Giulianova, Nausicaa Cameli

ViceSindaca del Comune di Giulianova, Nausicaa Cameli

Sono stata, invece, personalmente invitata ad una riunione politica tenutasi presso l’Inclusive Caffè  nella quale mi sono trattenuta, assieme alla Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova per porgere il saluto ed il ringraziamento a chi gentilmente mi aveva invitata. Un semplice gesto  ma interpretato volutamente in maniera maliziosa, da prospettare strategie politiche o accordi sotterranei del tutto inesistenti. Troppe volte sono rimasta in silenzio leggendo notizie false che mi collocano alternativamente in schieramenti politici da estrema destra ad estrema sinistra. Ora basta! È giunto il momento che io chiarisca come stanno le cose.

Non ritengo sia uno scoop ritenermi una moderata: provengo, come credo sia noto, dall’UDC, e con questo simbolo sono entrata in amministrazione nel 2011. Nelle elezioni amministrative 2014 sono stata candidata nella lista civica in appoggio al sindaco, risultando tra tutti i consiglieri candidati, in tutte le liste e coalizioni, la seconda più votata. E tutt’ora, da 4 anni, sono al lavoro a fianco al Sindaco Francesco Mastromauro sostenendolo e ringraziandolo della fiducia riposta nei miei confronti. Sono quindi entrata in amministrazione come una moderata,  cattolica progressista e tale sono rimasta, mantenendo con convinzione, coerentemente e fermamente la mia collocazione al “centro” , condivisa con i tanti cittadini che mi hanno votato e che con me continuano a lavorare ad un progetto comune. Mi sento quindi di smentire l’insinuante affermazione di alcun passaggio della sottoscritta ad altri partiti.

Ciò per obbligo di chiarezza.

 

 

Nausicaa Cameli.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi