Giulianova. Centro Socio-culturale di via dei Pioppi. In corso gli interventi per la messa a norma antincendio dell’Auditorium.

28 Marzo 2017 21:180 commentiViews: 21

Sono in corso i lavori per la messa a norma antincendio dell’Auditorium
del Centro Socio-culturale di via dei Pioppi nel quartiere Annunziata.
“Intanto – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore ai
Lavori pubblici Francesca Guerrucci – si è provveduto a risistemare la
parte del tetto soggetta ad infiltrazioni d’acqua mediante una nuova
guaina impermeabile. Sono inoltre iniziate le opere di scarifica
dell’intonaco ammalorato e di ritinteggiatura delle pareti e, a breve, il
pavimento del palcoscenico sarà rivestito in pavimento vinilico ignifugo e
antibatterico, particolarmente adatto per eventi e spettacoli. Saranno
quindi sistemati gli infissi e rimossi i tendaggi. Una volta ultimate,
nella prima settimana di aprile, le opere edili”, proseguono il sindaco e
l’assessore Guerrucci, “verranno posizionate le 224 sedie igrifughe e
sistemati i tendaggi a norma antincendio. Pertanto, conclusi i lavori, si
potrà acquisire il Certificato di Prevenzione Incendi e quindi
l’agibilità da parte della commissione per il pubblico spettacolo.
L’Auditorium sarà così nuovamente fruibile garantendo le condizioni
ottimali per lo svolgimento delle attività di aggregazione e di pubblico
spettacolo. E sotto questo aspetto saranno tenute in considerazione
ipotesi progettuali per l’abbattimento delle barriere architettoniche e
presi i dovuti accorgimenti al fine di rendere accessibile la struttura
così da permettere a tutti di utilizzare sala e palco.Lavori in corso nel Centro Socio-CulturaleQuesta
amministrazione, ancora una volta, conferma la sua attenzione ai bisogni
ed alla crescita della comunità”.
La struttura del Centro Socio-culturale è tuttora sede del COI (Centro
Operativo Intercomunale) ed i volontari del Dipartimento nazionale di
Protezione Civile continuano ad accogliere persone che necessitano di
sistemazione alberghiera a seguito di ordinanze di sgombero delle
abitazioni colpite dai recenti eventi emergenziali, metereologici e
sismici.

print

Condividi:
Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi