CONTROGUERRA (TE). I CARABINIERI, PER CONTO DELLA QUESTURA, CHIUDONO UN BAR META DI PREGIUDICATI E PROSTITUTE

4 marzo 2017 17:050 commentiViews: 25

Il 4 marzo 2017, alle ore 09.00, a Controguerra, i Carabinieri del Comando Stazione di Corropoli, diretti dal Mar.A.s.UPS Francesco FARINARO, hanno dato esecuzione al provvedimento della sospensione dell’attività per giorni 15 (quindici), emesso dal questore di Teramo, nei confronti dell’esercizio pubblico denominato Bar “AUDAX”, ubicato lungo la s.p. 1 “Bonifica del Tronto” n. 37, su espressa proposta avanzata dai Carabinieri operanti – a conclusione dell’attività info-investigativa che ha portato, nel mese di febbraio u.s., all’arresto, in flagranza di reato, di L.I. e C.F. per concorso in estorsione e ricettazione.

Il provvedimento, che è stato notificato alla titolare scaturisce anche a seguito di precedenti controlli, disposti dalla Compagnia Carabinieri di Alba Adriatica, diretta dal Magg. Emanuele MAZZOTTA, effettuati presso il citato esercizio pubblico, frequentato da soggetti gravati da precedenti e pregiudizi di polizia per ricettazione, prostituzione e stupefacenti, nell’ambito degli specifici servizi anti-prostituzione lungo S.P. 1 nota come “Provinciale del sesso”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi