L’ASSOCIAZIONE CODICI SUL PIEDE DI GUERRA PER I RISARCIMENTI DOVUTI DAL BLACKOUT NELL’EMERGENZA NEVE.

14 Febbraio 2017 22:400 commentiViews: 17

“Sono tanti i disagi subiti dai cittadini nel corso dell’emergenza
neve. Non tutti sono classificabili con uno scontrino o con un
fattura. Ci sono danni morali, danni conseguiti da altri disagi,
insomma è davvero difficile risarcire gli abruzzesi per l’inferno che
hanno passato, e che qualcuno sta ancora passando. Ecco perché gli
indennizzi automatici previsti in bolletta ed il risarcimento delle
sole spese documentate non sono sufficienti” E’ questo il grido
d’allarme del Segretario Regionale dell’Associazione CODICI Abruzzo –
Centro per i diritti dei cittadini Giovanni D’Andrea che ha iniziato
una vera e propria battaglia per i diritti dei consumatori che hanno
subito gravi danni a causa dell’interruzione della fornitura di
energia elettrica.
“I danni subiti spesso sono di difficile quantificazione, soprattutto
se si considerano quelli morali” spiega D’Andrea “i cittadini hanno
diritto ad essere risarciti per il grave disagio che hanno subito a
causa dell’interruzione di energia elettrica per molti giorni e per
farlo è assurdo che debbano provvedere attraverso la presentazione di
complicati moduli, spesso anticipando le spese per la riparazione dei
danni subiti e con l’incertezza che poi quest’ultimi vengano
positivamente accolti e risarciti dal distributore. Noi come CODICI
abbiamo intrapreso delle azioni mirate proprio a tutelare gli
interessi di chi ne ha diritto. Siamo a lavoro per azioni tese da un
lato ad analizzare se tutte le opere di manutenzione ordinaria e
straordinaria contenute nell’atto di concessione rilasciato dal
Ministero dello Sviluppo Economico in favore dell’impresa di
distribuzione siano state realmente eseguite sulla linea di
distribuzione dell’energia elettrica situata nella regione, con le
modalità e i tempi previsti nella stessa e dall’altro a fare ottenere
un corretto ed adeguato risarcimento dei danni in favore dell’utenza.
Codici è a disposizione con sportelli di ascolto e assistenza nella
sede regionale:
 Pescara in Via Carlo Alberto Dalla Chiesa 15 – Tel 085 77211 –
mail: codici.abruzzo@codici.org – tutti i giorni

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi