#emergenzateramo Un contributo di 10 mila euro alle unità abitative agibili ma lesionate da utilizzare per interventi di miglioramento sismico.

14 Febbraio 2017 22:410 commentiViews: 12

#emergenzateramo

 

Un contributo di 10 mila euro alle unità abitative agibili ma lesionate da utilizzare per interventi di miglioramento sismico. L’emendamento presentato dal consigliere provinciale Verna

 

Teramo 14 febbraio 2017. Nel documento approvato dall’Assemblea dei Sindaci, riguardante i provvedimenti per gli eventi calamitosi, anche l’emendamento presentato dal consigliere provinciale Maurizio Verna, che prevede che il contributo di 10 mila euro alle case agibili ma lesionate venga vincolato ad interventi di miglioramento sismico.

 

Visto che lo spopolamento è ricollegabile per buona parte ai danni e alle condizioni degli immobili e che comunque vi è la consapevolezza che la maggior parte degli immobili ha bisogno di interventi di miglioramento sismico, anche quelli agibili, ho voluto introdurre un emendamento che vincolasse l’eventuale contributo a lavori che comportino un miglioramento delle  condizioni di sicurezza delle strutture” dichiara il Consigliere.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi