Colonnella. Al via la Seconda Edizione del progetto “Professione Giornalista”

26 Novembre 2016 16:540 commentiViews: 63

 

 

Mercoledì 30 novembre 2016 – ore 10.00

Hotel Bellavista – Colonnella

locandina-inaugurazione-giornalismo

 

 

 

L’Istituto Comprensivo di “Corropoli-Colonnella-Controguerra”, guidato dalla Dirigente Manuela Divisi, è lieto di invitarvi all’inaugurazione della Seconda Edizione del progetto “Professione Giornalista”, curato dalla prof.ssa Alessandra Angelucci e nato in collaborazione con il quotidiano di Teramo La Città. L’Evento si terrà mercoledì 30 novembre 2016, alle ore 10.00, nelle sale dell’Hotel Bellavista di Colonnella e affronterà come tema principale quello ancora vivo dell’emergenza terremoto. “Quando la terra trema e ferma il tempo” è infatti il titolo dell’incontro che porterà tutti gli alunni a riflettere sul tema insieme ai giornalisti, ai docenti, e a due ospiti d’eccezione che per primi – come ha testimoniato la stampa negli scorsi mesi – hanno portato soccorsi ad Amatrice, luogo ferito pesantemente dal sisma del 24 agosto 2016: Antonio Bernardi e Bruno Graziani, rispettivamente il Sostituto Commissario e l’Assistente Capo della Polizia Stradale di Teramo. Insieme a loro interverranno:Umberto D’Annnuntiis, Sindaco di Corropoli, Leandro Pollastrelli, Sindaco di Colonnella, Franco Carletta, Sindaco di Controguerra; per la Redazione de La Città: Alessandro Misson, Direttore Responsabile, Simone Gambacorta, Responsabile della Pagina Culturale, Raffaele Falone, Editore; per l’Istituto Comprensivo: la Dirigente Scolastica Manuela Divisi e la Vicepreside Alessandra Angelucci.

Sarà un anno all’insegna della lettura del quotidiano e della scrittura di settore, un anno che coinvolgerà in questa esperienza giornalistica le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado di Colonnella e gli alunni delle classi terze di Corropoli e Controguerra, con la collaborazione delle docenti di Lettere: Cristina Di Monte, Colomba Mazza, Clarice Tomassini, Anna Lisa Tommolini e Manuela Valleriani. Un vero affondo nel mondo giornalistico che a fine anno, grazie alle quattro borse di studio messe in palio dal quotidiano, vedrà premiati gli alunni che si saranno distinti per impegno e competenze. Nello specifico, spiega l’Editore Raffaele Falone, «con tre borse di studio premieremo un alunno per ciascuno dei tre plessi, mentre con un’altra andremo ad individuare lo studente che si sarà maggiormente distinto per competenze all’interno di tutto l’Istituto Comprensivo».

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi