Dal Vescovo di Teramo, Mons. Michele Seccia DISPOSIZIONI E SUGGERIMENTI PER LE CELEBRAZIONI A SEGUITO DEGLI EVENTI SISMICI

1 novembre 2016 17:230 commentiViews: 30

 

Il Vescovo di Teramo-Atri, a seguito dei recenti eventi sismici e in coincidenza con le celebrazioni di Tutti i Santi, ha inviato una lettera ai Vicari Foranei, e per conoscenza ai sindaci, con la quale comunica variazioni di programma e fornisce informazioni, suggerimenti  a cui attenersi per garantire la sicurezza dei fedeli

Carissimi,

 

faccio seguito alla riunione svoltasi questa mattina (Ieri n.d.r.) in Prefettura per far giungere, con il vostro aiuto [via mail o cellulare], a tutti i Parroci e ai Presbiteri responsabili di chiese, alcune precise informazioni su come regolarsi per questi giorni liturgici di particolare importanza sia per la devozione popolare, sia per la stessa vita di fede.

1° NOVEMBRE Solennità di tutti i santi:

  • nelle chiese dove non vi sono stati danni, né sono state segnalate lesioni o situazioni collegabili allo sciame sismico, limitare il numero delle celebrazioni e prevedere l’eventuale evacuazione della chiesa con la massima rapidità [porte tutte aperte senza ostacoli …].
  • in tutte le chiese dove le scosse sismiche hanno lasciato tracce, sia pure limitate, ma ben visibili, è opportuno evitare le celebrazioni. Tuttavia si valuti positivamente la possibilità di celebrare in un luogo aperto (piazza o luogo protetto dove non vi siano stati segni delle conseguenze).
  • A Teramo non avrà luogo la celebrazione abituale del 1° novembre alle ore 15 nel cimitero di Cartecchio.

 

2 NOVEMBRE Commemorazione dei fedeli defunti:

  • Regolarsi come per il 1° novembre.
  • Per la celebrazione nei Cimiteri preferire la celebrazione in luoghi aperti.
  • A Teramo, presiederò la celebrazione alle ore 10.00, nel piazzale antistante l’ingresso del Cimitero di Cartecchio.

È forse opportuno ricordare a tutti che il messale prevede anche una speciale “colletta” per il tempo del terremoto [MR p. 825] che potrebbe essere ripresa nei prossimi giorni.

Non perdiamo la fiducia e manteniamo alte la speranza e la solidarietà nelle nostre comunità e verso quanti stanno soffrendo per questi tragici eventi.

Vi prego di far giungere a tutti questa comunicazione. GRAZIE.

 

X Michele

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi