Giulianova. Due bagnini salvano la vita a due turisti turchi.

6 agosto 2016 16:440 commentiViews: 211

 

Giulianova. Lo scorso mercoledì 3 agosto, il bagnino Gianmarco Laurenzi, 27enne giuliese, studente di giurisprudenza a Teramo e il collega Emanuele Cerasi 24enne di Teramo, entrambi della società di salvataggio Costa Sicura Srl (di Francesco D’Antonio)11070546_336815719858810_3466510194169360665_n in servizio presso i campeggi di Giulianova nord (Don Antonio e Holiday) hanno compiuto un’operazione di recupero di 2 turisti di origine turca di circa 30 anni, un uomo ed una donna. Nel tardo pomeriggio di mercoledì, intorno alle ore 17, i due bagnanti si erano allontanati dalla zona di acque sicure con due materassini nonostante la bandiera rossa segnalasse condizioni meteomarine avverse ed avevano raggiunto il limite di balneazione dei 300 metri contraddistinto dalle boe rosse.11695904_406186786255036_5892878755407805250_n

 

I due sventurati turisti non erano stati in grado di vincere la forte corrente ed attaccati ad una delle boe di segnalazione rosse richiamavano l’attenzione dei due ragazzi con cenni di aiuto e in preda al panico. I due soccorritori che, già sorvegliavano la situazione da circa 10 minuti, sotto gli occhi della folla radunatasi nel frattempo sulla battigia, indossavano le pinne, maschere e baywatch, secondo il protocollo di intervento del caso, raggiungendo i due turisti in difficoltà a nuoto e li hanno riportati a riva del tutto illesi e non ancora pienamente coscienti del pericolo. I due turisti che non parlavano italiano o inglese hanno fatto capire di essersi allontanati fidandosi solo del supporto dei materassini e di un altro nuotatore che stava facendo il bagno con loro. Per fortuna che la sorte è stata loro favorevole, visto che senza l’azione repentina di questi bravi giovani professionisti i due malcapitati potevano tranquillamente rimetterci la pelle. Sarebbe il caso di dire che per affrontare il mare in sicurezza basta il semplice rispetto delle regole, del buon senso e della prudenza, cosa che andrebbe inculcato fin dalla tenera età. Speriamo che gli organi competenti, il Sindaco di Giulianova, avv. Francesco Mastromauro e il neo Prefetto di Teramo, dott.ssa Graziella Palma Maria Patrizi, elargiranno un pubblico riconoscimento alla coppia di bagnini che si è resa protagonista in positivo di questo bellissimo gesto di salvataggio in mare.

Walter De Berardinis

© www.giulianovanews.it

a dx Gianmarco Laurenzi

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi