16° MEETING NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA “CITTA’ DI GIULIANOVA”

6 luglio 2016 18:420 commentiViews: 76

 

 

Dopo la notizia che il Meeting di atletica leggera potesse essere annullato per mancanza di autorizzazione federale e dopo l’impegno preso dalla società giuliese che si è impegnata ad effettuare lavori all’impianto di Zona Orti, finalmente sta arrivando il momento tanto atteso dall’atletica giuliese: sabato 9 luglio si disputerà la manifestazione ideata dalla Ecologica “G” nel 2001 per regalare alla città un’iniziativa sportiva in notturna presso il campo scuola di Zona Orti. Inserita nel programma delle manifestazioni estive, con il Meeting Città di Giulianova la nostra città è divenuta subito punto di riferimento per molti atleti non solo di interesse nazionale, ma anche internazionale come il pluri campione del mondo  Andrew Howe  il quale nel 2004 scelse il nostro evento per tentare, nel salto in lungo, il minimo di accesso alle Olimpiadi di Atene, regalando a Giulianova ed all’impianto sportivo una grossa notorietà in campo nazionale, tanto che per diversi giorni le più importanti testate giornalistiche sportive parlarono di Giulianova e  del suo meeting.

Ma non è stato Andrew Howe l’unico atleta internazionale ad onorare con la sua presenza l’impianto di Giulianova, perché nello stesso anno 2004 anche il quartetto di staffetta 4 x 100 della nazionale italiana, in partenza per Atene ha partecipato al Meeting.  Negli anni seguenti tanti altri atleti si sono cimentati sulla pista giuliese come la campionessa europea di lancio del peso Assunta Legnante e non ultima la campionessa paralimpica di Londra Annalisa Minetti.

Da qualche anno la società ha dato un taglio diverso alla manifestazione, facendola diventare appuntamento fisso per i giovani atleti italiani emergenti trasformandola in Manifestazione Nazionale Giovanile all’interno della quale vengono ricordati alcuni personaggi che hanno segnato momenti importanti della vita dell’Ecologica “G”: Donato Marà presidente del settore giovanile, Edoardo Patanè giovane ostacolista emergente ed il grande maestro Marco Ettorre.

La manifestazione si svolgerà in notturna al campo di atletica G.Massi di Zona Orti sabato 9 luglio  dalle  ore 19,00 e vedrà la presenza di numerosissimi ragazzi, come negli anni precedenti, provenienti  da molte regioni d’Italia. La pista sarà totalmente illuminata da un gruppo elettrogeno gentilmente messo a disposizione dalla ditta Di Silvestro anche lo sponsor della manifestazione insieme alla Europacciai e al Bar Lazio.

Dopo una prima esibizione dei cuccioli dell’Ecologica “G” prenderanno il via tutte le gare con il seguente programma:

Ore 19,30 MT. 60 ad ostacoli ragazzi e ragazze, salto in lungo cadette

Ore 19,45 Mt. 50 esordienti maschi e femmine

Ore 20,10 Mt. 80 cadetti   salto in lungo ragazzi e ragazze

Ore 20,30 Mt. 80 cadette   lancio del peso cadette e cadetti

Ore 21,00 Mt. 60 piani  ragazzi e ragazze  salto in lungo allievi

Ore 21,10 lancio del peso  allieve

Ore 21,20 Mt. 2.000 marcia ragazze e ragazzi

Ore 21,30 lancio del peso ragazzi e ragazze  salto triplo cadetti

Ore 21,40 Mt. 400 allieve

Ore 22,00 Mt. 800 allievi.

La società giuliese ha fatto di tutto per regalare alla città anche quest’anno una manifestazione nazionale di atletica leggera, per l’anno prossimo se non verranno fatti lavori di restyling all’impianto, Giulianova perderà una manifestazione nazionale di prestigio che sicuramente l’Ecologica “G” organizzerà, ma probabilmente altrove.

 

Per la Ecologica G il direttore sportivo   Luigi  Chiodi

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi