Teramo. PD: La firma del Masterplan di questa mattina a L’Aquila con i Presidenti Renzi e D’Alfonso dimostra ancora una volta il ruolo del Partito Democratico nella crescita della nostra Regione

17 Maggio 2016 23:340 commentiViews: 15

, con lo stanziamento di 1,5 miliardi di euro, dove all’interno sono destinati 120 milioni di euro solo per città di Teramo. A margine di questo importante avvenimento, un’altra buona notizia arriva in città con l’impegno preso da Matteo Renzi per la soluzione del Teatro Romano. Il Primo Ministro è stato interessato direttamente dal Presidente Luciano D’Alfonso, sempre più attento al futuro di Teramo, nel colloquio avuto con l’intera giunta regionale alla fine della cerimonia. Lo stesso Presidente D’Alfonso è stato più volte sollecitato dal Partito Democratico di Teramo e dalle altre associazioni culturali, vista l’inerzia dell’amministrazione Brucchi, incapace in 5 anni di riuscire nell'”impresa” di non fare nemmeno una bozza di progetto, col quale avere poi i finanziamenti. Il goffo tentativo del sindaco Brucchi di scambiare a tutti i costi due parole con Matteo Renzi, dimostra tutta la sua difficoltà nel risolvere il problema. Il sindaco Brucchi anzichè continuare a scaricare le responsabilità su altri ed appropriarsi di meriti non suoi, si attivi seriamente a chiudere una volte per tutte la realizzazione del progetto, l’assenza del quale è stata l’unica ragione per cui, a causa dell’inerzia del sindaco e del centrodestra teramano la città di Teramo ha perso l’opportunità fino ad oggi nei finanziamenti statali. La differenza di questa storia è una sola, per il PD il recupero funzionale del teatro romano è una priorità, per il sindaco Brucchi e la sua amministrazione no. Questa è la storia dell’ennesimo fallimento del modello Teramo. Il Partito Democratico di Teramo confida nel buon lavoro del Presidente D’Alfonso, ormai commissario in pectore della città di Teramo, per dare una soluzione definitiva al Teatro Romano.

Segreteria Unione Comunale PD Teramo.

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi