Teramo. Accesso ai fondi pubblici: il primato in Abruzzo va ad Intercredit

26 Settembre 2016 19:150 commentiViews: 32

 

 

Secondo l’ultimo report della Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale, il Confidi abruzzese conquista il primo posto per essere stato preferito ad altri 35 istituti anche internazionali, a sostegno di 579 imprese del territorio che hanno avuto accesso a finanziamenti agevolati per oltre 35 milioni di euro 

 

Nel suo ultimo rapporto, la Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale non ha dubbi nell’assegnare il primo posto in Abruzzo ad Intercredit che, grazie alla propria rete presente su tutto il territorio regionale, diventa il principale Intermediario finanziario della Regione per garanzie rilasciate su finanziamenti erogati alle piccole e medie imprese abruzzesi. Intercredit ha così superato altri 35 istituti tra i quali colossi bancari di dimensioni europee.

Ad agosto 2016, sono state infatti 579 le imprese abruzzesi ad usufruire delle garanzie di Intercredit che, attraverso la propria certificazione del merito creditizio presso il Mediocredito, ha attivato la contro garanzia del Fondo Centrale facendo accogliere ed erogare finanziamenti agevolati per oltre 35 milioni di euro.

<Un grande aiuto per il tessuto imprenditoriale abruzzese e per il nostro territorio – commenta il Presidente del Gruppo Consorform/Intercredit Gianfranco Mancini –  frutto del costante impegno da parte del nostro Confidi per garantire la nostra vicinanza alle imprese Abruzzesi.  Intercredit Confidi  si conferma tra le maggiori realtà del mondo della garanzia crediti in Centro Italia con circa 12 mila imprese socie, 26 milioni di patrimonio, 4mila imprese garantite e finanziamenti erogati per oltre 100 milioni di euro, ogni anno>.

<La nostra garanzia consortile, unita all’impiego dei fondi pubblici – aggiunge il Direttore generale di Intercredit Massimo Gramenzi – rappresenta un supporto al credito ormai fondamentale per le banche che, con maggiore facilità, accordano i finanziamenti richiesti dalle imprese, riconoscendo l’affidabilità e la solidità del nostro Confidi>.

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi