Giulianova. CGIL-Teramo: proclamazione di una giornata di sciopero dei dipendenti L’Agorà Toscana.

22 aprile 2016 07:530 commentiViews: 29

Teramo li 21/06/2016

 

A S.E. il Prefetto

64100 Teramo

 

Spett.le Cooperativa L’Agorà Toscana

Arezzo

 

Ai Sindaci dei Comuni di :

Bellante-Giulianova-Mosciano S.A.

 

Al Presidente Ambito Sociale Tordino

Sede di Giulianova

 

Alla Stampa

CGIL

CGIL

 proclamazione di una giornata di sciopero dei dipendenti L’Agorà Toscana.

 

 

Con la presente comunichiamo a chi in indirizzo che dopo il tentativo di conciliazione, presso la Prefettura, avvenuto il 12/04/2016 in base alla legge 146/1990, avendo avuto esito negativo il tentativo di conciliazione,  dopo l’assemblea con i lavoratori svoltasi il 19/04/2016, gli stessi hanno dato mandato alla scrivente di proclamare per martedì 17 maggio 2016 una giornata di sciopero che interesseranno i servizi dei Comuni di Bellante, Giulianova e Mosciano S.A.

 

La giornata di mobilitazione, le cui forme ed iniziative saranno comunicate nei prossimi giorni, si rende necessario in quanto rimangono tutte le criticità denunciate sia nei comunicati stampa sia in due incontri avvenute presso la Prefettura.

 

Sin da ora ci scusiamo con tutti gli utenti che avranno un disservizio ma non possono essere sempre le lavoratrici a pagare le conseguenze di una situazione paradossale dove chi ha l’onere di garantire i servizi,vedi la Regione, fugge dalle proprie responsabilità, chi ha firmato un contratto con i dipendenti, vedi la Cooperativa, non rispetta le scadenze così come previsto dal CCNL.

 

 

 

Distinti saluti.

 

Il segretario prov.le

( Amedeo Marcattili)

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi