Teramo. “La Vedova Allegra” inaugura l’anno sociale 2016 del Cast Teramo

29 novembre 2015 20:050 commentiViews: 55
L’appuntamento con l’operetta è per sabato 5 dicembre al teatro comunale di Atri alle ore 21.

Il Cast – Club Automoto Storiche Teramo inaugurerà l’anno sociale 2016 con un classico dell’operetta, “La Vedova Allegra”, che sarà portato in scena sabato 5 dicembre alle 21, nel Teatro Comunale di Atri, dalla soubrette Elena D’Angelo e da Umberto Scida. La direzione dell’orchestra “I Sinfonici” che accompagnerà lo spettacolo sarà affidata al Maestro Sergio Piccone Stella. L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Atri e la collaborazione della Compagnia Grandi Spettacoli, offrirà al pubblico il più celebre titolo della storia dell’operetta, che venne rappresentato per la prima volta a Vienna nel 1905.

«Un importante e significativo debutto di buon augurio per le manifestazioni che il CAST-Club Automoto Storiche Teramo intende svolgere durante il prossimo anno sociale e che saranno come sempre all’insegna della qualità, della cultura e della passione», ha commentato il presidente dell’associazione Carmine Cellinese, «La nostra è ormai una realtà consolidata per tutti gli amanti dell’automobilismo storico nel territorio abruzzese. Abbiamo svolto nel corso dell’anno numerose attività combinando sempre cultura e passione, in un mix che è risultato finora gradito non solo ai soci e ai simpatizzanti, ma alla cittadinanza in generale».

Dall’inaugurazione dell’anno sociale in corso, con la messa in scena dell’operetta “Il Paese dei Campanelli”, si sono susseguite numerose iniziative nelle quali sono stati protagonisti, accanto alle auto storiche, artisti e gruppi musicali di fama nazionale ed internazionale. Si ricordano le esibizioni di Ilenia Appiciafuoco e i `Pepper and the Jellies’ con il loro repertorio di classici Jazz. Poi, Gianni Ferretti e la ‘Small Band Project’ con la partecipazione di Bepi D’Amato, clarinettista di fama internazionale, Concezio Leonzi con le ‘Canzoni della Radio’, nonché la serata dedicata alla lirica con il Gran Galà dei vincitori del Concorso Internazionale di Canto Lirico “Arteincanto”, per proseguire poi con il Gran Galà dell’Operetta e la rappresentazione dell’Operetta “Cin-ci-là”.

“La vedova allegra” è ambientata a Parigi nei primi anni del Novecento. All’ambasciata del Pontevedro è in corso la festa per il compleanno dell’amato sovrano. L’attenzione è però concentrata sull’arrivo della protagonista, Hanna Glavari, (interpretata da Elena D’Angelo), giovane vedova del banchiere di corte. Per ragioni di stato si deve procurare un marito alla ricca ereditiera, ma il fatto che l’aspirante a tale compito sia il Conte Danilo Danilovitch (intepretato da Gianfranco Cerreto), non semplifica il piano dei diplomatici pontevedrini, nelle figure del Barone Mirko Zeta (interpretato da Gianni Versino) e di Njegus (interpretato da Umberto Scida). La vedova e il Conte si amano segretamente anche se nessuno sembra voler fare il primo passo.

Tra gli altri interpreti figurano Miyuki Hayakawa nei panni della Baronessa Valencienne, Francesco Tuppo nel ruolo di Camile de Rossillon, Santi Scamacca nelle vesti del Conte Kromow, Paola Scapolan nei panni della  Contessa Olga Kromowa, Mario Pennacchio nel ruolo di Conte Bogdanowitch, Silvia Zanardi nelle vesti della Contessa Bogdanowitch e Giovanni Battaglino  nel ruolo del Visconte Cascada. La direzione artistica è affidata ad Elena D’Angelo, mentre la regia è di Gianni Versino. Il direttore d’orchestra è Sergio Piccone Stella, accompagnato da Marcella Tessarin, maestro sostituto.

Per informazioni e prenotazioni contattare uno dei seguenti numeri telefonici:
Tel. 085-8797120 (Lun. Mer. e Sab. dalle 10.30 – alle 12.30);

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi