Manifestazione contro Ombrina Mare, Mercante: “Il Movimento 5 Stelle al fianco dei cittadini abruzzesi”.

24 Maggio 2015 12:170 commentiViews: 8

 

L’Aquila, 23.05.2015 – Grande soddisfazione è stata espressa dal Capogruppo del M5S in Regione, Riccardo Mercante, per la straordinaria partecipazione alla manifestazione svoltasi, questo pomeriggio, a Lanciano per protestare contro la realizzazione della piattaforma petrolifera Ombrina mare e la petrolizzazione dell’Abruzzo.

La manifestazione di questo pomeriggio – ha spiegato Mercante – è stata espressione delle aspettative e dei bisogni della comunità abruzzese, unita e coesa quando si tratta di lottare per salvaguardare la nostra bellissima Regione e per preservarla dai sordidi interessi delle grandi lobby e multinazionali degli idrocarburi. Migliaia di persone, provenienti da tutto l’Abruzzo ed anche dalle altre regioni, hanno preso parte all’evento confermando la grande sensibilità ed interesse, già manifestati in passato in altre iniziative dello stesso genere, nei confronti della tutela delle nostre coste e del nostro mare. Lo sfruttamento del sottosuolo con l’installazione dei giacimenti di Ombrina Mare, Elsa 2 e Rospo Mare ed una generalizzata attività di trivellazione finirebbero col mettere in ginocchio l’intero Abruzzo, non solo esponendo l’ambiente e la popolazione agli innumerevoli rischi che ne potrebbero derivare, ma anche distruggendo definitivamente l’economia abruzzese, da sempre fondata sulla agricoltura e sul turismo. Il tutto a fronte di esigue estrazioni petrolifere, per giunta di scarsa qualità, che poco o nulla potrebbero aggiungere ai fabbisogni energetici della nostra Regione e finirebbero col soddisfare solo gli interessi economici dei grandi petrolieri. 

A Lanciano, oggi, si è svolta una manifestazione da ricordare, – ha continuato Mercante – e di cui il nostro Governo, sia nazionale che regionale, dovrà certamente tenere conto. I cittadini abruzzesi hanno dimostrato chiaramente di non volere nè Ombrina Mare né altre piattaforme petrolifere nel mare Adriatico. Un segnale forte che, mi auguro, possa finalmente essere accolto dalla maggioranza di Governo.

Quella contro la petrolizzazione – ha concluso Mercante – è una battaglia che il Movimento 5 Stelle sta portando avanti da lunghissimo tempo e che ha visto, anche oggi, noi Consiglieri regionali insieme ai nostri rappresentanti in Parlamento, protagonisti al fianco di centinaia di cittadini abruzzesi, tutti uniti verso lo stesso obiettivo: quello di proteggere l’Abruzzo e garantire un futuro sereno ai nostri figli”.

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi