Giulianova. Tennis: festa 40° anniversario fondazione Ct Giulianova

20 Dicembre 2014 22:020 commentiViews: 66

GIULIANOVA, 20.12.2014 – E’ stata una conviviale molto partecipata quella che ieri sera, al Blu Sky di Giulianova Paese, ha celebrato il 40° anniversario della fondazione del Circolo Tennis Giulianova, avvenuta ufficialmente nel 1974 per iniziativa dell’indimenticato Giacomo Canini. Nei suoi interventi di saluto e di auguri il Presidente Lucio Spinozzi ha regalato due chicche che promettono di conferire un salto di qualità e di maggiore prestigio all’attività futura del Circolo: la realizzazione di altri campi da tennis in un’area adiacente in Viale Orsini, dopo quella frontale in Via Ippodromo sfumata in una non fortunata lottizzazione, e l’ingaggio di Ingrid Di Carlo, 15 anni, autentica promessa del tennis italiano, figlia del medico giuliese Ernesto, che è stato ospite della serata in assenza della ragazza, impegnata in Val d’Aosta in uno dei tanti tornei nazionali e internazionali.

40° tennis 008

«In realtà quello di Ingrid è un ritorno che per il circolo e la città è motivo di grande orgoglio e anche di speranza che possa rappresentare un effetto-traino e un esempio per l’intero movimento giovanile sul quale il direttivo punta molto», hanno dichiarato all’unisono il presidente Spinozzi e il direttore tecnico Luigi Stacchiotti, facendo eco alla soddisfazione del DT della scuola tennis Fabio Fiorà che ha aggiunto: «Nel 2014 abbiamo raggiunto l’apice del numero di ragazzi iscritti e siamo fiduciosi di poter crescere ancora».

Stacchiotti ha ricordato anche il miglior risultato di sempre ottenuto dalla squadra di Serie C che, nel maggio scorso, ha raggiunto la finale dei play off regionali venendo sconfitta in trasferta dal CT Castel di Sangro. Negli intermezzi dell’accompagnamento musicale, i giornalisti Sergio Di Diodoro e Ludovico Raimondi, tra i soci fondatori del CT Giulianova, hanno ripercorso, attraverso racconti e interviste, la storia della disciplina sportiva cittadina, dagli albori negli anni ’60, con partite organizzate su un campo improvvisato nell’area dell’attuale banchina di riva e diviso da una rete da pesca, fino ai giorni nostri. Prima del taglio della torta che ha immortalato il quarantennale e della tombolata che ha chiuso la conviviale, il presidente Spinozzi e il consigliere regionale Maurizio Ferrari hanno premiato i vincitori del torneo sociale:  Lucio Ruffini nel singolare maschile su Maurizio Micaletti; Stefano Di Giannattasio e Romeo Baratiri nel doppio maschiale su Sergio Di Diodoro e Piero Bazzi; Gianluca Di Sante nel singolare maschile del torneo di consolazione. Ai presenti è stata regalata in omaggio una bottiglia di vino rosso doc con etichetta in ricordo del 40° anniversario.

 

Di seguito il curriculum di Ingrid Di Carlo

Nata a Giulianova nel 1999, allenata attualmente da Nicola Fantone nel Centro Tecnico Federale di Bari, è stata avviata al tennis dal M° Jonathan Diomedi presso il CT Giulianova all’età di 8 anni. Dopo essere stata seguita dal CT Tortoreto (M° De Berardinis e Tonelli) con ottimi risultati a livello giovanile, è stata selezionata all’età di 12 anni dalla Federazione Italiana Tennis.

Attualmente classificata n. 26, rappresenta una delle atlete più promettenti della nostra nazione  e vanta, seppur molto giovane, importanti risultati a livello Nazionale e Internazionale. Eccone alcuni negli ultimi 2 anni:

– Vincitrice nel 2014 del Torneo Internazionale Tennis Europe di Biella (1° grado)

– Vincitrice nel 2014 in doppio in coppia con Rosanna Maffei del torneo ITF Under 18 di San Marino

– Vincitrice nel 2013 del Torneo Internazionale Tennis Europe di Mestre (1° grado)

 

– Semifinalista nel 2014  in doppio in coppia con Martina Zerulo nel torneo 10.000$ in Egitto.

– Semifinalista nel 2014 nei tornei ITF Under 18 di Preveza (Grecia) e San Marino

– Finalista nel 2014 del Torneo Internazionale Tennis Europe di Zoetermeer (Olanda)

– Finalista nel 2013 dei tornei internazionali di Brindisi e Pescara

– Vice-Campionessa Italiana nei Campionati Italiani under 14 nel 2013 a Tortoreto

– Vice Campionessa Italiana di doppio (con Zerulo) nei Campionati Italiani Under 16 a Sina Lunga

Classificata, seppur con un anno di anticipo, come una delle migliori 8 giocatrici Under 16 d’Italia

 

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi