Galleria Bianconi ha il piacere di segnalare CHERYL POPE

4 Ottobre 2014 15:460 commentiViews: 12
Galleria Bianconi ha il piacere di segnalare

CHERYL POPE

al Museo MA*GA in occasione della Decima Giornata del Contemporaneo

dall’11 ottobre al 16 novembre 2014

Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

Per la Decima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, il Museo MA*GA presenta l’opera dell’artista americana Cheryl Pope; il progetto si inserisce all’interno della collaborazione tra Museo MA*GA ed il progetto LEVEL 0 di ArtVerona 2013, a cura di Andrea Bruciati. Level 0 è un progetto di ArtVerona 2013, dedicato ai giovani artisti e i musei d’arte contemporanea italiani i quali hanno avuto la possibilità di selezionare opere e artisti presenti in fiera, da presentare all’interno della propria collezione.

Il MA*GA invita, dall’11 ottobre al 16 novembre 2014 , all’interno della collezione permanente del museo, una serie dei preziosi “TOP” legati alla produzione ceramica dell’artista.
Queste opere dell’artista americana appaiono come paradossali objet trouvé, allo stesso tempo preziosi e fragili. L’artista, infatti, riutilizza e riassembla in serie, differenti antiche porcellane cinesi, costruendo paradossali trottole capaci di mescolare il fascino vintage delle vecchie ceramiche con una dimensione di estrema precarietà e fragilità.
Il progetto è sviluppato in collaborazione con la Galleria Renata Bianconi di Milano e verrà presentato al pubblico in occasione di un percorso guidato straordinario del museo organizzato per la Giornata del Contemporaneo alle ore 16.30 di Sabato 11 Ottobre.

________________________________________________________________________

Cheryl Pope (Chicago, 1980) vive attualmente a Chicago ed è docente presso la School of the Art Institute of Chicago, nel dipartimento “Fashion and Contemporary Practices”. Ha conseguito la Laurea in Arte (2003) e il Master in Design ( 2010) presso la stessa School of the Art Institute of Chicago.
Nel 2004 ha collaborato a New York con i designer Marc Jacobs, Helmut Lang e Gary Graham. Ha studiato e lavorato con l’artista Nick Cave per oltre un decennio e più recentemente ha assunto il ruolo di sua Studio Manager per conto della Jack Shainman Gallery. Il suo lavoro con Cave, così come la sua attività didattica e di consulenza per il Museum of Contemporary Art di Chicago, hanno esercitato una forte influenza sulla sua pratica artistica.
Negli ultimi otto anni, i suoi lavori sono stati presentati in diverse esposizioni collettive, in sedi quali: Museum of Contemporary Art Chicago, Monique Meloche Gallery, Evanston Art Center and Contemporary Wing e The Morgan Conservatory. Tra le sue mostre personali, si segnalano quelle presso la Dorsch Gallery, a Miami, e Julian Navarro Projects, a New York. Ha in programma mostre personali presso Dorsch Gallery, Monique Meloche Gallery, e Julian Navarro Projects. Il suo lavoro è inoltre presente nelle collezioni di Kathryn e Dan Mikesell, a Miami, e Heather e Tony Podesta, a Washington.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi