Basciano. Il campo scuola di Protezione Civile iniziato il 27 luglio, rivolto a ragazzi e ragazze di età compresa dai 11/17 anni, si è concluso nel pomeriggio del 2 agosto 2014,

8 Agosto 2014 16:390 commentiViews: 25

con la riconsegna dei giovani ai genitori. Sono stati giorni impegnativi per i ragazzi: sveglia alle 7.30, attività fisica, lezioni teoriche, prove pratiche, disciplina; ma non sono mancati i momenti di svago e divertimento.

I ragazzi hanno potuto vivere una settimana da “volontari di protezione civile”, partecipando attivamente alle attività di gestione del campo e provando concretamente le attrezzature e le procedure utilizzate dai volontari durante le varie attività di prevenzione ed emergenza.

Le lezioni programmate si sono tenute regolarmente, rispettando i 3 temi principali: Protezione Civile – Lotta agli incendi boschivi e Piani comunali di Protezione Civile.

Abbiamo avuto docenti molto preparati e competenti-spiega Gianfranco Sabatino , responsabile del campo- :Un funzionario della P.C. della Regione Abruzzo, un ispettore dei VV.F. di Teramo, il Comandante Provinciale del CFS di Teramo e l’ingegnere Capo del Comune di Basciano per il piano Comunale.

Si sono tenute lezioni sulle radiocomunicazioni, sull’alpinismo e sui cinofili.

Il Comandante della Stazione dei Carabinieri e il Comandante dei Vigili Urbani di Basciano hanno tenuto una bellissima lezione sull’educazione stradale e sul patentino per ragazzi, i quali sono rimasti molto entusiasti”.

Il Sindaco di Basciano è stato sempre presente, facendo visite giornaliere per recepire eventuali difficoltà che si sono presentate durante tutto il campo.

I ragazzi hanno avuto occasione di fare diverse escursioni nei dintorni:

  • a Colle San Vincenzo del Comune di Castel Castagna con utilizzo della Radio ANA simulando la ricerca di bambini dispersi;

  • visita alla Riserva naturale di Castel Cerreto dove ci sono postazioni per osservare cervi e vari uccelli;

  • visita a Campo Imperatore con pranzo all’aperto a base di minestra fredda, salsicce alla brace e arrosticini abruzzesi;

  • Visita alla Sala Operativa della Regione Abruzzo e visita alla sala Funzionale, dove i ragazzi sono stati intrattenuti da vari funzionari esperti della protezione Civile e delle Previsioni meteorologiche.

    Alla chiusura del campo scuola c’è stata la visita Presidente della sezione Abruzzi, Sig. Giovanni Natale che ha illustrato ai ragazzi le attività dell’Associazione Nazionale Alpini rivolte nel campo del sociale, nell’educazione dell’ambiente, al rispetto del territorio e all’amore verso la Patria, che gli Alpini manifestano con l’alzabandiera all’inizio delle attività e con la ammainabandiera a conclusione della giornata. Il Campo Scuola è stato organizzato dalla Protezione Civile “Gruppo Alpini “ di Basciano in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

  •  
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi