Teramo. GIOVANI, LAVORO E NON PROFIT: UNA POLITICA PER IL FUTURO

2 maggio 2014 12:550 commentiViews: 7

GIOVANI, LAVORO E NON PROFIT: UNA POLITICA PER IL FUTURO

 

Doppio appuntamento domani sabato 03 maggio con il candidato al Consiglio regionale nella Lista Regione Facile Giuseppe D’Alonzo e il candidato PresidenteLuciano D’Alfonso.

 

–          alle ore 17,00 l’incontro Il futuro? È nel terzo settore!organizzato dall’associazione di giovani Gente in Regione presso la Sala convegni dell’Hotel Abruzzi in viale Mazzini a Teramo. Anche questo appuntamento, che vedrà partecipare i rappresentanti di tre importanti realtà del Non Profi, Fidas, Protezione Civile e Croce Bianca, ha come filo conduttore il lavoro che non c’è.

In questo caso lo spunto viene dalle ultime rilevazioni dell’Istat che fotografano un eccezionale dinamismo per quel che riguarda il settore proprio nel numero degli addetti: 700.000 persone impiegate nel Non profit. Un mondo che riesce a muovere l’economia e, soprattutto, a promuovere l’occupazione, anche quella femminile. I ragazzi dell’Associazione Gente in Regione con i rappresentanti delle tre Associazioni consegneranno le loro domande a Giuseppe D’Alonzo e Luciano D’Alfonso che daranno le risposte in termini di progetti e programmi.

–          alle ore 19,00 incontro con la popolazione di Pagliaroli di Cortino al ristorante Il Pagliaio con la presenza di Luciano D’Alfonso candidato Presidente alla Regione Abruzzo.

I cittadini e l’i9mprenditoria locale di Pagliaroli e dei territori limitrofi si confronteranno con i candidati in un aperto dibattito sui programmi e i progetti per i territori della montagna.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi