Mercatone UNO: Avviata la procedura di stabilizzazione di 300 associati in partecipazione

3 settembre 2015 21:490 commentiViews: 9


•       Entro il 30 settembre i collaboratori del gruppo potranno chiedere di essere assunti

•       I Commissari Straordinari: la salvaguardia occupazionale è una nostra finalità

•       La soluzione della vicenda è stata favorita dalle novità introdotte dal Jobs Act

•       A breve la riapertura dei primi 4 punti vendita dei 10 destinati a ripartire nei prossimi mesi

 

Imola, 3 settembre 2015 – I Commissari Straordinari del gruppo Mercatone Uno (avv. Stefano Coen, dott. Ermanno Sgaravato, prof. Vincenzo Tassinari), previa autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, hanno avviato il processo di stabilizzazione, concordato con le Organizzazioni Sindacali il 17 giugno scorso, di gran parte dei lavoratori dei vari Punti di Vendita che hanno, sinora, collaborato sulla base di contratti di Associazione in Partecipazione.
La proposta di assunzione riguarda circa 300 collaboratori, che entro il 30 settembre 2015 potranno manifestare l’interesse all’assunzione con contratto di lavoro a tutele crescenti .
Per i Commissari Straordinari si tratta di un’iniziativa di grande importanza, favorita dalle novità introdotte dal Governo con il Jobs act e rispondente alle finalità, di tutela dei creditori e di salvaguardia dei livelli occupazionali, perseguite dalla Procedura di Amministrazione Straordinaria delle Società del Gruppo Mercatone Uno.
I Commissari Straordinari segnalano anche la ritrovata vitalità aziendale sostenuta dal contributo di tutto il personale e ricordano che il management è al lavoro per la riapertura, in autunno, dei punti vendita di Roma, Pombia (NO), Carrè (VI) e Tavernerio (CO). Saranno i primi 4 a ripartire dopo la fase di sospensione; altri 6 punti vendita riapriranno tra la fine dell’anno e l’inizio del prossimo anno, per un totale di 60 punti vendita operativi sui 78 inizialmente esistenti.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi