Teramo. Trasparenza: il Comune è al vertice nazionale

8 Maggio 2013 00:080 commentiViews: 10

Martedì 7 Maggio 2013

Trasparenza: il Comune è al vertice nazionale

Il Comune di Teramo è al vertice nazionale per la trasparenza della Pubblica Amministrazione. Il dato emerge da un sistema di monitoraggio istituito dal Ministero della Funzione Pubblica, denominato “Magellano”. Si tratta di un termometro col quale  vengono misurati tutti i siti internet degli enti italiani (Regioni, Province, Comuni, ASL, Camere di Commercio, ecc.); una “bussola della trasparenza”, progettata per consentire alle Pubbliche Amministrazioni e ai cittadini di utilizzare strumenti per l’analisi e il monitoraggio dei siti internet.

Il Comune di Teramo, grazie ad un articolato lavoro di sinergia svolto da tutti i settori dell’ente, coordinati dal servizio informatizzazione (CED), ha rispettato le prescrizioni imposte dalla normativa, nei tempi e soprattutto nelle forme e modalità indicate, realizzando un portale ricco, efficace, dinamico, utile; ne è scaturito, in relazione al progetto Magellano, il conseguimento del punteggio più alto, ottenuto peraltro in due distinte fasi: una prima, nella quale il nostro Comune ha registrato l’indice di 42 su 42 ed una seconda, il cui esito è stato comunicato appena alcuni giorni fa, in cui tale primato viene confermato anche dopo l’aggiunta di nuovi parametri di misurazione che portano il punteggio del Comune di Teramo ancora una volta al massimo: 68 su 68.

Il risultato lo si è raggiunto grazie all’avvio di Teramo.citt@TE.lematica e all’operatività dell’ufficio informatizzazione. Tale progetto è consistito nella realizzazione di un network contenente tutte le informazioni istituzionali. Esso garantisce l’accesso virtuale al front office dell’Ente, rendendo tra l’altro fruibile tutta la modulistica con la quale l’utente può dare inizio ai procedimenti amministrativi e consentendo  di seguirne l’iter. Tutto ciò è garantito dalla rete di referenti per ciascun settore dell’ente, grazie ai quali è possibile la visualizzazione degli oltre 300 procedimenti in cui si esplica la funzione del Comune.

Il Sindaco Maurizio Brucchi sottolinea il significato del risultato: “Frutto di un lavoro quotidiano che tra l’altro i cittadini possono giudicare attraverso le icone di gradimento presenti in ogni pagina.  Grazie al lavoro del CED e al supporto dei dipendenti che costituiscono la rete, abbiamo raggiunto questo primato su scala nazionale che ci gratifica  ma che soprattutto si pone come strumento a favore dei cittadini. E’ importante rilevare, infatti, che grazie al servizio reso tramite il sito,  il Comune riesce ora a garantire un più che soddisfacente rapporto tra domanda e risposta e pertanto ad agevolare gli interessi e le necessità dei cittadini. E’ un passo importante verso l’obiettivo del Palazzo di vetro che intendiamo perseguire con assoluta determinazione. Ringrazio gli assessori competenti, Giacomo Agostinelli (Informatizzazione) e Mirella Marchese (Affari Generali) che hanno fornito gli impulsi appropriati e assicurato il loro personale impegno. Ringrazio i dipendenti comunali, che hanno prodotto un eccellente lavoro di sinergia, coordinati dal CED; un lavoro di squadra che ha dapprima reso possibile lo sviluppo del portale dell’ente e che ora continua a garantirne la funzionalità con un impegno quotidiano e attento”.

Questo è il link del progetto Magellano: http://www.magellanopa.it/bussola/default.aspx

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi