Giulianova, Sport

Giulianova. SU E GIU’ PER GIULIANOVA ALLA XXXIV EDIZIONE: SI TORNA AL CENTRO STORICO

Giulianova, 8 maggio 2013 – La “Su e Giù per Giulianova, gara podistica sulla distanza di 10 km giunta alla XXXIV edizione, torna all’antico. Questo il messaggio degli organizzatori dell’Ecologica G che hanno voluto sottolineare, durante la conferenza stampa svoltasi al Residence Kiara sul lungomare Rodi, la riproposizione del percorso comprendente anche una parte del centro storico giuliese. Alla presentazione hanno partecipato diversi esponenti del mondo dello sport moderati dall’esperto Roberto Paoletti di Cappelle sul Tavo. Il primo intervento è stato del consigliere provinciale Flaviano Montebello che ha indirizzato un plauso agli addetti ai lavori “che hanno profuso un impegno non da poco nonostante il difficile momento. La manifestazione –ha concluso Montebello- vanta un legame particolare con la città di Giulianoca”.  Ha quindi preso la parola Italo Canaletti, presidente comitato provinciale CONI: “Siamo di fronte ad una iniziativa valida che si è consolidata nel tempo rappresentando un appuntamento importante per lo sport provinciale”. E’ stata poi la volta del consigliere comunale delegato allo sport VinicioRidolfi: “ La Su e Giù rappresenta una grande opportunità per la conoscenza del nostro territorio. Una significativa vetrina per la città che trae indubbi vantaggi dall’evento sportivo. Inoltre, la promozione dell’attività fisica non agonistica è molto importante per i giovani ai quali è riservata nella giornata di sabato la mini-maratonina per i nati dal 1998 al 2009 con percorrenze diverse“. Vincenzo Secone, dirigente della Ecologica G e responsabile del settore giovanile, ha detto: “Dopo la Su e Giù per Giulianova avremo in luglio anche il Meeting di atletica, altro appuntamento di spessore. Tutte queste manifestazioni sono importantissime per la formazione dei ragazzi. La gara di domenica prossima, alla quale teniamo tantissimo, è diventata una classica di primavera del podismo abruzzese”. Ancora Luigi Cartone, presidente della Ecologica G: “Riproporremo il vecchio percorso utilizzato fino al 2010 spingendoci fino alla parte alta della città. In questa sede non posso non ringraziare quanti ci hanno aiutato a rendere possibile la XXXIV edizione della Su e Giù per Giulianova”. Gli interventi sono stati conclusi da Luigi Chiodi, direttore sportivo della Ecologica G: “Il mio primo pensiero va alle undici associazioni di volontariato che collaborano con noi per la migliore riuscita della manifestazione. Torneremo al vecchio percorso per ragioni finanziarie ma anche perché ci è stato richiesto esplicitamente da più parti. Crediamo di arrivare per sabato sera, momento di chiusura delle adesioni, a 600 atleti iscritti alla gara”. Alla conferenza stampa era presente anche Massimo Pompei, direttore sportivo della Gran Sasso Teramo che ha sottolineato la collaborazione fattiva che lega le due società della provincia, tra le prime in campo regionale. Sempre domenica 12 maggio 2013, alle ore 9:00,  ci sarà la “Seconda Pet Running”, passeggiata a sei zampe (cane con amico del cuore) con assistenza veterinaria in loco e presenza di educatori cinofili. L’appuntamento per la “Su e Giù per Giulianova” è per le ore 8:00 (ritrovo) al campo scuola di Zona Orti con partenza dopo un’ora. La gara è valida come prova del Criterium Regionale Fidal, Criterium Piceni e Pretuzi e Corrilabruzzo Saucony. In palio, tra gli altri, i trofei del VI Memorial Francesco Carusi, del IV Memorial Antonio Tacconelli e la coppa del Secondo Trofeo Salvatore Rastelli.                                                                                                                                    Alfonso Aloisi

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.