Abruzzo. Fare: congressi regionali e nazionale

30 Marzo 2013 23:590 commentiViews: 10

Dopo le elezioni del mese scorso, Fare ha riflettuto sui suoi errori e, per darsi un nuovo inizio su basi meritocratiche e trasparenti e per aprire un proficuo dibattito, la strada che abbiamo deciso di intraprendere è quella dei congressi.

La Direzione Nazionale dimissionaria ha affidato il compito a Sandro Brusco e Carlo Stagnaro di scrivere un regolamento per questa delicata fase del nostro movimento, che possiamo riassumere così:

  1. congressi regionali si terranno in ogni regione nel week-end del 4-5 maggio.
  2. Il congresso nazionale, in cui voteranno 100 delegati eletti nei consigli regionali, si terrà il week-end successivo (11-12 maggio), in un luogo ancora da definire.
  3. Le candidature sono aperte a tutti: chiunque desideri candidarsi alla presidenza nazionale deve annunciare la sua candidatura – corredata da programma e biografia – entro il 14 aprile; chi desideri candidarsi per la Direzione Nazionale lo può fare allegando gli stessi documenti entro il 21 aprile. Tutte le candidature vanno corredate da un elenco di 100 tesserati che le appoggino.
  4. Ogni regione sarà guidata da un presidente regionale e da una direzione regionale, di numero variabile fra 5 e 7 membri per ogni regione.
    Chiunque desideri candidarsi alla presidenza regionale in una regione deve annunciare la sua candidatura – corredata da programma e biografia – entro il 14 aprile; chi desideri candidarsi per la Direzione Regionale lo può fare allegando gli stessi documenti entro il 21 aprile. Entrambe le candidature vanno corredate da un elenco di tesserati (di numero variabile fra i 20 e 50, a seconda delle regioni) che le appoggino.
  5. Chiunque desideri candidarsi a delegato della sua regione al congresso nazionale, deve annunciare la sua candidatura entro il 21 aprile presentando una propria biografia e dichiarando l’appoggio a un candidato presidente – o dichiarando esplicitamente di non appoggiarne nessuno. La candidatura dovrà essere corredata da un elenco di tesserati ( fra i 15 e i 30, a seconda delle regioni) che la supportino.
  6. Per le candidature di cui sopra (punti 3,4,5), saranno approntati a breve sul sito web fermareildeclino.it degli strumenti per consentire la pubblicazione di biografia, dichiarazione di voto e programma di ogni candidato, e dare inizio al dibatto pubblico fra i candidati.
  7. Tutte le votazioni si terranno su piattaforma elettronica, e non sarà necessario essere fisicamente presenti ai congressi per votare. Saranno comunque approntate in ogni congresso regionale le strumentazioni per votare in loco.
  8. Hanno diritto al voto i soci tesserati di Fare. I tesseramenti rimangono aperti fino al 21 aprile, per chi si è iscritto al movimento entro il 28 febbraio

In Abruzzo è stato nominato Massimiliano Stella (max.star.italy@gmail.com ) quale responsabile logistico incaricato di organizzare i congressi regionali.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi