In rilievo, Teramo e Provincia

(Ri)abitare il Futuro. Convegno sulle Aree Interne. Sabato 21 gennaio 2023, Sala Conferenze ex Convento degli Zoccolanti, Via G. Urbani 1, Montorio al Vomano (TE)

 

È dedicato al fondamentale tema del rilancio delle aree interne della nostra diocesi il primo evento dell’Anno Berardiano 2023. Alle ore 9.00 di sabato 21 gennaio, presso la Sala Conferenze dell’ex Convento degli Zoccolanti in Via Urbani 1 a Montorio al Vomano, la Caritas di Teramo-Atri organizza il convegno “(Ri)abitare il Futuro”, alla presenza del neo Commissario straordinario alla ricostruzione post sisma 2016, il senatore Guido Castelli.

Per le principali realtà coinvolte (in preparazione all’evento sono state ascoltate problematiche e aspettative provenienti delle Foranie di Montorio, Isola del Gran Sasso e Campli) sarà un’occasione di confronto e di elaborazione di nuove strategie di sviluppo. Una sfida decisiva per un territorio ricco di potenzialità e di talenti nascosti da valorizzare.

Il futuro delle nostre aree interne è già stato oggetto di un ampio volume presentato in estate, frutto del lavoro congiunto delle Caritas di Teramo-Atri e di Pescara-Penne unitamente al sociologo Roberto Veraldi dell’Università “G. D’Annunzio” di Pescara-Chieti. Lavoro che ha condotto a un incontro dei sindaci dei territori nello scorso mese di settembre a Isola del Gran Sasso. Ora è il momento di un nuovo passo in avanti. «Queste aree soffrono purtroppo per lo spopolamento e l’impoverimento delle risorse umane. È importante rilanciare queste tematiche a cui si stanno interessando anche la Caritas Italiana e la CEI – dichiara il direttore della Caritas diocesana don Enzo Manes – e ringrazio il vescovo Lorenzo Leuzzi per l’attenzione che continua a riservare a tali importanti questioni».

Il programma completo del convegno: https://www.diocesiteramoatri.it/convegno-aree-interne-2023/

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.