In rilievo, Teramo e Provincia

OPERAZIONE “ESTATE SICURA”. CONTROLLI A TAPPETO DEI CARABINIERI SUL LUNGOMARE DEI COMUNI DI ALBA ADRIATICA, MARTINSICURO E TORTORETO.

DENUNCIATA UNA COPPIA DI GIOVANI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI “METANFETAMINA” E DUE AUTOMOBILISTI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

 

Alba Adriatica. Prosegue senza sosta  l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica volto a garantire sicurezza e legalità lungo la fascia rivierasca della provincia di Teramo per questo scorcio di fine estate.

Nella notte compresa tra venerdi 9 e le prime ore di sabato 10 Settembre i Carabinieri delle Stazioni di Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto, con l’ausilio di altri reparti della Compagnia di Alba Adriatica, hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio, volto a contrastare tutti quei reati e violazioni amministrative connessi al fenomeno della “movida”.

Nell’ambito del servizio, che ha visto l’impiego simultaneo di  6 pattuglie, sono stati in particolare controllate: circa 200 persone ed un centinaio di autoveicoli; elevate numerose contravvenzioni per infrazioni al C.d.S.; controllate Nr. 10 attività commerciali del lungomare.

Nel medesimo contesto operativo i Carabinieri della Stazione di Alba Adriatica e del NORM hanno controllato una coppia di giovani che, sorpresi fuori ad un locale del lungomare e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di diverse pastiglie di “metanfetamina”. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro mentre per i due è scattata la denuncia all’A.G. di Teramo per il reato di “detenzione ai fini di spaccio”.

Gli stessi militari hanno poi denunciato all’A.G. di Teramo due automobilisti che, incappati nella rete dei posti di controllo dei militari dell’Arma, sono risultati positivi all’alcool test.

Agli stessi è stata altresì ritirata la patente di guida.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.