In rilievo, Sport

La Città di Teramo giocherà temporaneamente al “Pigliacelli” di Montorio con la speranza di tornare sul territorio teramano.

Ringraziamenti al sindaco Fabio Altitonante che subito si è messo in moto e ha dato la disponibilità. 

Altitonante “Onorato per la scelta”.

Le prime partite del campionato di promozione della Città di Teramo saranno disputate al campo sportivo “G. Pigliacelli” di Montorio che è stato oggetto di lavori di ristrutturazione e adeguamento, compresa la posa in opera di erba sintetica e sabato mattina verrà inaugurato e riaperto. Una partenza “fuori casa” con la speranza di tornare a giocare sul territorio comunale teramano. Una decisione resa possibile grazie alla pronta e fattiva disponibilità del sindaco Fabio Altitonante che ha già rilasciato l’autorizzazione.

“Ringraziamo la persona del sindaco Fabio Altitonante per la disponibilità dimostrata nell’immediatezza della nostra richiesta” fa sapere la società “L’impianto è stato oggetto di recenti lavori e lo abbiamo trovato all’avanguardia dal punto di vista tecnico, della pavimentazione e per la facilità di accesso. Ci auguriamo di calcare nuovamente e presto i terreni biancorossi della città: Città di Teramo già dal nome vuole essere espressione di tutto il territorio comunale “.

“Siamo onorati di ospitare una squadra così importante per tutto il territorio e siamo convinti che ospitarla nel nostro Comune contribuirà alla crescita della pratica e della passione per lo sport dei nostri ragazzi, valorizzando anche le altre squadre montoriesi”. Ha commentato il sindaco Fabio Altitonante.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.