Cultura & Società, Eventi a Giulianova, In rilievo, Libri in vetrina

INCONTRI LETTERARI SOTTO LE STELLE, domani 11 settembre al DON ANTONIO GLAMPING VILLAGE di Giulianova

Sta per concludersi nel Format “Tra L’Essere e L’Apparire- Il Tempo E La Bellezza” con l’evento INCONTRI LETTERARI SOTTO LE STELLE, domani 11 settembre al DON ANTONIO GLAMPING VILLAGE di Giulianova, il trittico di incontri dei Caffè Letterari d’Italia e d’Europa.
Il professor Antonio Lera candidato al Nobel per la Letteratura per gli anni 2020 e 2021, Presidente della suddetta associazione: “Sono molto soddisfatto per le 2 tappe immediatamente precedenti nei 2 bellissimi caffè storici Italiani, rispettivamente di giovedi 8 settembre 2022 al CAFFÈ DANTE DI VERONA e di Venerdi 9 settembre al CAFFÈ PEDROCCHI DI PADOVA”.
Aggiunge: “Il format dei caffè letterari da me ideato suggerisce la poesia e l’arte come ricette di benessere psicofisico e di pace, per alleviare il malessere suscitato dai periodi critici che stanno caratterizzano la vita delle persone, quali conflitti,  guerre, pandemie e separazioni, nelle varie fasi esistenziali individuali e collettive in un epoca che sembrava avviata verso una globalità d’intenti e di pace nel pianeta che sta vivendo purtroppo una recrudescenza di negatività collettive che diviene humus quotidiano, in cui gli individui sono immersi. In definitiva, una sorta di Pronto Soccorso poetico, dove versi, opere pittoriche, etc., divengono bastioni contro la perdita del piacere di vivere. E’ questo il take message che i caffè letterari d’Italia e d’Europa, cercano di trasmettere attraverso i vari appuntamenti, dove autori, artisti ed esperti del mondo della cultura e del sociale, si confrontano.”
A Verona, al CAFFÈ DANTE divenuto per la prima volta sede Caffè Letterari d’Italia e d’Europa, ha introdotto i lavori Natalia Ottoveggio (Rotary Club Verona Scaligero, Interior Designer), affidando poi la parola a Franca Maroni, Presidente del Centro Poesia Marche che ha illustrato storicamente i caffè letterari, sottolineandone l’importanza sul piano sociale e culturale, a seguire Margherita Bonfilio ha letto alcuni brani poetici del libro TRA L’ESSERE E L’APPARIRE, Edizioni IlViandante ed una critica letteraria sull’opera di ANTONIO LERA che ha salutato tutti i presenti, per poi raccontarsi come scrittrice.
Quindi Paolo Ruggeri, ha illustrato il suo primo libro edito UN GIORNO ALLA VOLTA, UN PASSO ALLA VOLTA, UN BAMBINO ALLA VOLTA, in cui sono narrate le storie d’aiuto verso la popolazione ed in particolare i bambini africani, tra cui un nome spicca, quello di Lucy.
A seguire la Veronese Valentina Motta, docente e storica dell’arte, ha descritto i rapporti stretti tra Mito arte e letteratura attraverso il suo ultimo libro NARCISO, NARCISI E NARCISISMOConclude l’incontro la scrittrice Barbara Ferretti di Ravenna con il suo romanzo LA MERAVIGLIA COLLATERALE. Infine la degustazione della magnifica Apericena del CAFFÈ DANTE.
A Padova, al CAFFÈ PEDROCCHI, ormai location abituale dei Caffè Letterari d’Italia e d’Europa ha introdotto i lavori Lucia Bonato, Presidente Rotary Club Este che ha illustrato inizialmente l’opera letteraria e culturale di Antonio Lera,  che con questi incontri anima i più bei salotti letterari come appunto il Pedrocchi di Padova. Nella scaletta è stata la volta per primo di Paolo Ruggeri, con la sua opera prima che narra le sue esperienze d’aiuto in Terra d’Africa, poi Alessandra Bucci, scrittrice Abruzzese, con il suo nuovo libro VERSO LA LUCE ricco di suggestioni poetiche, con la prefazione di Antonio Lera, ancora immersi nell’atmosfera magica del Pedrocchi con la sapiente moderazione di Lucia Bonato, Liliana Bonetto e Lorena Ulpiani che hanno dato la parola a Margherita Bonfilio che dapprima ha letto alcune poesie di Antonio Lera e poi ha parlato delle proprie attività letterarie leggendo alcuni brani, quindi è stato il turno di Stefano Parancola che ha parlato di bioarchitettura e di benessere attraverso le sue opere letterarie, affiancato da Chiara Fossani che ha aggiunto circa il vissuto e le caratteristiche psicocorporee dell’individuo.
Hanno concluso Ilaria Boffa facendoci entrare nel fantastico mondo della sound art, Franca Maroni, conduttrice dei salotti letterari al MELETTI DI ASCOLI PICENO e dulcis in fundo descritta da Liliana Bonetto Presidente del Lions Arte e Poesia Padova, Lorena Ulpiani artista (Pittrice) affermata e scrittrice di grande caratura, nella cornice suggestiva della Sala Bianca del Pedrocchi. Infine i saluti finali di Antonio Lera che si è complimentato con i moderatori ed i relatori per lo splendido salotto letterario realizzato nel Caffè Pedrocchi, invitandone a degustare le prelibatezze con un particolare ringraziamento ai responsabili per la cortese ospitalità!
Conclude Lera: “Domani a Giulianova nella splendida Cornice del DON ANTONIO GLAMPING VILLAGE incontreremo oltre a ritrovare Paolo Ruggeri, vi saranno altri fantastici moderatori Sonia Paglia (Giornalista e Scrittrice), Domenico De Berardis (Direttore Dsm Teramo) e Sefora Del Conte (Docente), scrittori come Alessandra Bucci, Arturo Bernava, Marida De Vida, Manuela Di Dalmazi. Spazio anche alla pittura, con gli artisti Sandra Di  Marcantonio e Gabriele Partemi. Ringraziamo il Don Antonio che a conclusione dell’evento mette a disposizione il buffett.”
image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.