Cultura & Società, In rilievo

Teramo. “MATRIMONI” – la mostra fotografica e il libro di Giampiero Marcocci.

Il fotografo Giampiero Marcocci per festeggiare i suoi 25 anni di attività professionale, sabato 18 dicembre alle ore 18:00 presso il suo studio, in via Gabriele D’Annunzio 112 a Teramo, inaugurerà una mostra fotografica con la selezione di quaranta tra le migliori fotografie di cerimonia realizzate nel corso degli ultimi anni. Per l’occasione è stato pubblicato il libro MATRIMONI, con testo introduttivo a cura di Tiziana Mattia, che sarà presentato durante la serata.
Spiega Marcocci: “Essere fotografo in Abruzzo e documentare matrimoni a Teramo o in una qualsiasi altra città di provincia in Italia, vuol dire raccontare la nostra cultura oggi, attraverso una fotografia fatta di dettagli, luoghi, vita vissuta che ci appartiene nel profondo, dove il reale spesso diventa surreale e la favola realtà. Io osservo il matrimonio da un punto di vista sociale, facendomi guidare dalla passione, influenzato sicuramente da una fotografia contemporanea che nel tempo avrà valore anche storico poiché legata ad usi e costumi di quest’epoca. Nella fotografia di strada, di viaggio, di reportage o durante una cerimonia, il mio approccio è lo stesso: un’immagine che racconti, emozioni, che faccia vibrare le corde nel profondo, che sorprenda e mi sorprenda, e lasci sempre una porta aperta da cui potrà accedere chi la osserverà”.
In venticinque anni di attività professionale e artistica Giampiero Marcocci ha tagliato prestigiosi traguardi e raggiunto numerosi obiettivi, come la partecipazione a varie esposizioni nazionali e internazionali con il conseguimento di premi importanti, quali: Premio Arte Mondadori alla Permanente di Milano,Triennale di Arte Sacra Contemporanea di Lecce, Immagini del Gusto al Centro Nazionale della Fotografia D’Autore di Bibbiena, Premio Termoli alla Galleria Civica di Arte Contemporanea, XIV Biennale di Arte Sacra Contemporanea, la 54, Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia e la New York Biennale Art, concorso 626 Comunicazione & Sicurezza del Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia, nel 2005 Premio Speciale Ventaglio D’Oro all’interno del Premio Arte Mondadori, nel 2006 finalista del Premio Pagine Bianche D’Autore; nel 2010 i Premi Gold, Silver e Bronze Award nella categoria reportage a Orvieto Fotografia Professional Photography Awards.
Nel 2021, in occasione del Moscow International Foto Awards, ottiene il riconoscimento di fotografo dell’anno nella categoria Portfolio.
Giampiero Marcocci è inoltre membro della Wedding Photojournalism Association e dell’Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti.

In occasione dell’evento di sabato 18 dicembre, Marcocci realizzerà ritratti fotografici istantanei d’autore per chi vorrà posare, un piccolo dono per augurare a tutti un sereno Natale.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.