Giulianova. SPETTACOLO TEATRALE “L’ISOLA DELLA SCIMMIE”

29 Settembre 2021 19:150 commentiViews: 7

 

L’Associazione Culturale Kná, con il Patrocinio del Comune di Giulianova è lieta di presentare lo spettacolo teatrale:

“L’ISOLA DELLE SCIMMIE”,

liberamente tratto dall’omonima favola di Luigi Antonelli, con contaminazione lessicale di Mattia Torre.

“Signori! L’amarezza di questa favola che vi preparate ad ascoltare mi ha indotto a rivolgervi alcune parole prima ch’io divenga una scimmia.”

Una tribù di scimmie di un’isola “dall’aspetto eterno”, entra, suo malgrado, in contatto con la civiltà umana e ne subisce l’influenza sofisticata, meschina, esibizionista.

Da uno stato di completa libertà, nella quale le scimmie potevano soddisfare tutti i loro istinti e pulsioni senza percepire il senso di colpa, passano ad uno stato di servitù imposto dalla morale e dal codice borghese.

Desiderose di conoscere fino in fondo il sapore della “civiltà” e presentandosene la possibilità, fanno entrare in scena figure umane che diventeranno i loro insegnanti di buone maniere dell’anima e del corpo, d’amore e di pudore.

Ma l’unico insegnamento che può dare l’uomo avvelenato dalla civiltà, a degli esseri puri, è l’insoddisfazione, l’infelicità e conseguentemente il dolore.

“Fratelli, voi credete che io sia nemico dell’uomo! No! Egli mi

faceva troppa pietà, e perciò io non volevo che voi gli rassomigliaste: ma per

quanta ferocia egli abbia, per quanta civiltà lo avveleni, è sempre un povero cuore

che batte!”

“L’Isola delle scimmie: favola in tre atti”, da cui è stata liberamente tratta la pièce teatrale che vede in scena gli allievi dell’Associazione di Promozione Sociale Knà, è stato scritto nel 1922 da Luigi Antonelli, Commediografo (Castilenti, Teramo, 1882 – Pescara 1942).

Il suo teatro, che si ricollega a quello del “grottesco”, riduce il contrasto pirandelliano tra essere e apparire a un’amara e fantasiosa satira delle illusioni.

Drammaturgia e regia:

Giuliana Cianci e Francescomaria Di Bonaventura

Scenografia e costumi: Kna’

Trucco: Michela Spinozzi

Violoncello: Andrea Mondozzi

Percussioni: Luigi Di Bonaventura

In scena:

Chiara Bianchini, Federico Caprioni, Alessandro Carincola, Salvatore Citzia, Luigi Di Bonaventura, Piera Di Bonaventura, Giorgia Di Donato, Lorenzo Di Donato, Elena Di Marco, Serena Di Rocco, Andrea Mondozzi, Marco Nazionale, Michela Spinozzi, Moira Vespasiani, Jacqueline Walsh

Sabato 2 Ottobre alle ore 21,00

Domenica 3 Ottobre alle ore 17,30

Teatro Kursaal – Giulianova – TE

PRENOTAZIONE E GREEN PASS OBBLIGATORI: 328 894 3258 – 347 573 9643

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi