In rilievo, Teramo e Provincia

Teramo. ASL: in prima linea per combattere il COVID-19

Dopo la conferma da parte dell’ISS della positività al COVID-19 di tutti i componenti della famiglia proveniente dalla Brianza, i pazienti restano ricoverati nel Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Teramo, dove sono sottoposti a terapia antivirale, concordata già da tempo con l’Istituto Spallanzani.

 “Il nostro Reparto di Malattie Infettivedichiara il Responsabile Dr. Pierluigi Tarquinista rispondendo benissimo alle sollecitazioni di questa situazione di emergenza. Tutto il personale, che ringrazio di vero cuore, si dimostra flessibile e capace di gestire un’organizzazione complessa e in continuo mutamento che li sta comunque sottoponendo a dei ritmi di lavoro incessanti.

Qui abbiamo 10 posti letto a pressione negativa, che possono aumentare fino a 12 se richiesto dalla Rianimazione. Esiste una stanza dedicata al triage dei pazienti con sospetto COVID-19, dove giungono attraverso un percorso esterno dedicato e diverso dall’entrata principale. All’interno della stanza di triage è già possibile eseguire una radiografia del torace per individuare, prontamente e senza necessità di ulteriori spostamenti, una eventuale polmonite per poi procedere come da protocolli nazionali e regionali.

Abbiamo richiesto di organizzare una task force per implementare un servizio di tamponi a domicilio, per agevolare i Medici di Famiglia e il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica.”

Il Reparto di Malattie Infettive di Teramo si conferma, anche in questa circostanza, un’eccellenza tale da costituire un fondamentale avamposto per il contenimento non solo del COVID-19 ma anche di tutte le altre malattie infettive, nuove o di ritorno (come la tubercolosi), che – purtroppo – sono in aumento.

 

Le foto allegate sono state gentilmente concesse da Luciano Adriani

 

Direzione Generale

 

Teramo, 07.03.2020                                                                        ASL Teramo

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.