Teramo. Incontro con l’autore Vito Catalano, nipote del celebre scrittore Leonardo Sciascia

22 ottobre 2019 20:180 commentiViews: 10

Giovedì 24 ottobre a Teramo doppio appuntamento con la letteratura noir e l’autore Vito Catalano, nipote del celebre Leonardo Sciascia

Giovedì 24 ottobre si svolgerà a Teramo l’incontro con l’autore Vito Catalano, nipote del celebre scrittore Leonardo Sciascia, che presenterà il suo libro La notte della colpa della collana “I ROMANZI DELLA BLACK LIST”, il nuovo progetto editoriale di narrativa a firma Lisciani Libri.

Si tratta di un importante evento culturale che prevede un doppio appuntamento con l’autore; il primo alle ore 10.30 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Teramo (via R. Balzarini 1) con la partecipazione delle autorità e delle istituzioni cittadine, degli insegnanti e delle scuole superiori della Provincia di Teramo, per una stimolante opportunità di dialogo e confronto con uno scrittore di fama internazionale che, oltre a presentare il suo romanzo, potrà offrire agli studenti un punto di vista interessante sulla storia di Leonardo Sciascia, uno dei maggiori intellettuali del ‘900 italiano, in occasione della ricorrenza del trentennale della sua morte.

La mattina si comincia con i saluti istituzionali di Dino Mastrocola, Rettore dell’Università degli Studi di Teramo e di Gianguido D’Alberto, Sindaco di Teramo, per poi entrare nel vivo del dibattito che sarà moderato da Maria Cristina Marroni, vice Sindaco di Teramo, e vedrà l’intervento di Davide Di Lodovico, scrittore e responsabile editoriale Lisciani Libri e di Andrea Sangiovanni, docente di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze della comunicazione di Teramo. A conclusione, spazio alle domande degli studenti che potranno interagire direttamente con l’autore. Il secondo appuntamento nel pomeriggio alle ore 18 presso la Libreria Mondadori (C.so San Giorgio 71) dove dialogherà con l’autore la scrittrice Cristina Mosca, con l’intervento di Davide Di Lodovico. Presente ad entrambi gli appuntamenti l’illustratore della collana Cristiano Catalini che realizzerà performance live per proiettare i partecipanti nel vivo del clima narrativo noir.

Nota biografica di Vito Catalano

Vito Catalano è nato a Palermo nel 1979 e vive fra la Polonia e la Sicilia. È nipote di Leonardo Sciascia. Sin da subito si appassiona alla scrittura, collaborando con i quotidiani “Il Riformista”, “La Sicilia”, “Il Piccolo” e attualmente con “Il Messaggero”. Da alcuni anni tiene regolarmente lezioni di scrittura nella Facoltà di linguistica applicata dell’università di Varsavia. Prima de La notte della colpa, appena uscito con Lisciani, ha pubblicato tre romanzi storici:  L’orma del lupo (Avagliano 2010), La sciabola spezzata (Rubbettino 2013), Il pugnale di Toledo (Avagliano 2016). La sciabola spezzata nel 2016 è stato pubblicato anche in traduzione polacca (edizioni Esprit). Segue con attenzione e passione le pubblicazioni di e su Leonardo Sciascia, insieme alle attività della Fondazione istituita dal Comune di Racalmuto in accordo con gli eredi dello scrittore. Quando non è in Polonia e si trova in Sicilia, trascorre molto tempo nelle due case del nonno fra i libri della biblioteca e i documenti conservati nell’archivio di famiglia.

Note editoriali

Il libro La notte della colpa” fa parte della collana I ROMANZI DELLA BLACK LIST, il nuovo piano editoriale di narrativa a firma Lisciani Libri dedicato ai ragazzi dai 13 anni in su e agli adulti. Atmosfere noir che spaziano dal thriller al giallo/crime, suspence e intreccio narrativo avvincente sono i segni distintivi di questa collana di romanzi che terranno il lettore incollato alla pagina fino all’ultima parola.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi