Presentata all’Ente Porto di Giulianova la seconda edizione della “Festa del Mare”

1 Luglio 2018 10:200 commentiViews: 16

Un porto vivo grazie a tante iniziative culturali, enogastronomiche, musicali e dell’arte in genere

Giulianova. E’ stata presentata questa mattina alla stampa, nella sede dell’Ente Porto di Giulianova, la rassegna di eventi“Terre & Mare” e la seconda edizione della “Festa del Mare”. Alla conferenza hanno partecipato il presidente dell’Ente Porto Marco Verticellil’assessore regionale al Turismo Giorgio D’Ignaziol’assessore alla Pesca, Economia del Mare ed Agricoltura Dino Pepela consigliera provinciale con incarico al coordinamento politiche turistiche in ambito provinciale, rapporti con le DMC ed Ente Porto Federica Vasanella e il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro. La “Festa del Mare” sarà quest’anno ancor più ricca di una serie di eventi ed iniziative in programma sabato 30 giugno 2018 sul porto di Giulianova, grazie anche all’impegno della Regione Abruzzo, dato che l’iniziativa rientra in pieno nel calendario di eventi “Abruzzo Openday Summer 2018” dedicato alle bellezze d’Abruzzo, alle esperienze straordinarie che la nostra regione ha da offrire e allo sviluppo turistico su scala nazionale ed internazionale. La Festa, nella sua realizzazione, vede il coinvolgimento di diversi partner ed eccellenze della provincia di Teramo nell’ambito della cultura, enogastronomia, musica ed arte in genere come il Consorzio Colline Teramanel’Istituto Musicale Braga, il Comune di Castelli e l’Associazione Ceramisti di Castelli con l’allestimento di stand gastronomici e non solo. L’evento, come altri nel calendario di “Terre & Mare”, riconferma inoltre una già stretta e proficua collaborazione con il Circolo nautico “V. Migliori”l’AMNI, la DMC Hadriatica e la Lega Navale Italiana di Giulianova con il progetto “Vela senza barriere” per porre l’accento sull’importanza dell’accessibilità del porto a tutti. Iniziative che vedono anche la preziosa collaborazione del BIM Consorzio Dei Comuni Del Bacino Imbrifero Montano VomanoComune di Giulianova e dei comuni della Provincia di Teramo. La seconda edizione della “Festa del Mare” inizierà alle 9 con l’apertura dell’esposizione dei mezzi di soccorso della Guardia Costiera, degli stand informativi e della mostra fotografica sul mare di Bruno Amadio, il tutto accompagnato dalla musica jazz di Seravalli sax, dando il via all’estemporanea di pitturaAlle 10, nella sede della Lega navale Italiana si terrà il convegno intitolato “Porti Aperti” dedicato non solo alla pesca, all’economia del mare e alle peculiarità e riqualificazione del porto ma anche a tutte quelle problematiche e punti di forza in vari settori dei paesi dell’entroterra a livello turistico, dall’enogastronomia all’artigianato. Alle 16 e 30 via alla promozione dei sapori delle nostre terre con l’apertura stand gastronomici e alle 17 divertimento e gioco anche per i più piccolicon gli artisti dell’associazione “Teramo Children” e la mascotte la “Sirenetta” del Comune di Tortoreto. Alle 17 e 30 i cittadini ed i turisti potranno avvicinarsi al mondo della vela grazie ad un progetto dedicato anche ai diversamente abili come “Vela senza barriere” a cura della Lega Navale, Circolo “V.Migliori” ed ANMI. Grande spazio verrà riservato ai sapori dell’entroterra con la dimostrazione di preparazione della pasta alla chitarra nella suggestiva cornice dei Caliscendi, a cura della DMC Hadriatica e la preparazione di formaggi a cura della CCIAA di Teramo. Spazio all’arte alle 18 con la dimostrazione di foggiatura al tornio “Dipingi il tuo piatto” grazie agli artisti del Comune di Castelli e dell’associazione “Ceramisti di Castelli”. Alle 18 e 30, al circolo nautico“V.Migliori” aperitivo con degustazione di ottimi vini a cura del Consorzio “Colline Teramane” DOCG. La giornata di eventi si chiuderà alle 19 e 30 con il concerto jazz a cura dell’Orchestra del Conservatorio“Gaetano Braga” e alle ore 20Vongolata per tutti a cura O.P VO.CO.TER. La Festa del Mare sarà anche un’ottima occasione per scoprire le specialità a base di pesce azzurro dei ristoranti di Giulianova che hanno aderito all’iniziativa con menù convenzionati. <Vorrei ringraziare tutti i soggetti, le associazioni e gli operatori economici che stanno dando il loro contributo per la realizzazione delle iniziative – ha detto in conferenza Marco Verticelli presidente dell’Ente Porto di Giulianova – il programma di eventi sul porto è in fase di arricchimento, destinato a crescere di giorno in giorno>.  <La festa del Mare, così come è stata strutturata, rappresenta in pieno tutti quelli che sono i punti di forza della nostra Provincia – ha detto Federica Vasanella consigliera della Provincia di Teramo – proprio dal porto bisogna partire per parlare di programmazione turistica, che è la porta d’ingresso di un territorio tutto da scoprire, che dalla costa si estende all’entroterra, fatti di paesaggi bellissimi e di prodotti enogastronomici apprezzati non solo in Italia ma anche all’Estero. Quando gli enti, le associazioni ed i privati si uniscono nel medesimo scopo della promozione siamo di fronte ad modo vincente di fare turismo>. <Seguo incessantemente le attività del porto di Giulianova partendo dall’intervento sul braccio in corso e volontà della Regione Abruzzo, attraverso i fondi europei per la pesca, di dare il via ad attività di ammodernamento dell’intera struttura portuale – ha spiegato Dino Pepe assessore alla Pesca, Economia del Mare ed Agricoltura – dato che siamo convinti che il porto di Giulianova sia una infrastruttura fondamentale per l’economia del mare di questa regione. La Festa del Mare vuol evidenziare l’opportunità che il porto rappresenta per il nostro territorio, realizzando un incontro tra i prodotti e l’economia dell’entroterra e quelli del mare, un messaggio forte per gli operatori turistici, far scoprire le nostre vongole dell’Adriatico, il Montepulciano, il pecorino dell’entroterra attraverso il loro lavoro. Dobbiamo rappresentare l’Abruzzo e comunicarlo ai turisti anche tramite i prodotti del nostro settore primario. Raccontare al meglio il nostro territorio con la pesca, l’agricoltura e tutto il settore primario>.

<Il turismo diventa forte nel gioco di squadra e questa iniziativa è il frutto di questo insieme di forze – ha detto Giorgio D’Ignazio assessore regionale al Turismo – la Festa del Mare a Giulianova è l’evento che chiude “Abruzzo Openday Summer 2018” , per poi avere tutta una serie di eventi della rassegna “Terre & Mare” che termineranno a novembre. E’ importante sapere presentare le bellezze del territorio e saper coccolare il turista offrendogli tutte le possibilità che l’Abruzzo regala. Il nostro è un lavoro di squadra che riuscirà ad accrescere anche l’economia del nostro territorio>. <Ringrazio il presidente Verticelli ed il consiglio d’amministrazione dell’Ente Porto per il grande lavoro che stanno svolgendo – ha concluso il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro – anche per la volontà di far conoscere il porto non solo come infrastruttura per gli addetti ai lavori ma grazie a questi eventi come fulcro della valorizzazione dei prodotti enogastronomici, della cultura, delle proiezioni cinematografiche, rendendolo accessibile a tutti. Grazie a tutti gli enti che ruotano attorno al porto rendendolo fulcro della promozione turistica del territorio>.

Intanto domani, 28 giugno 2018 alle ore 21, parte anche la rassegna cinematografica sul porto di Giulianova con grandi film del cinema internazionale. I film verranno proiettati sul piazzale per quattro serate, a giugno, luglio ed agosto. Domani sera verrà proiettato il docu-film“Le Meraviglie del Mare” di Jean-Michel Cousteau. Un viaggio subacqueo per meravigliarsi delle infinite forme e colori del mare.

Per essere sempre aggiornati su tutte le iniziative dell’Ente Porto di Giulianova è possibile visitare il nuovo sito internet www.enteportogiulianova.it e la pagina Facebook Ente Porto Giulianova.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi