Giulianova. Buone pratiche di Alternanza Scuola Lavoro al Liceo Curie di Giulianova

18 gennaio 2018 22:280 commentiViews: 63

Recentemente il Liceo Statale “M. Curie” di Giulianova ha ottenuto un riconoscimento formale da parte del Miur: è stato inserito nell’elenco delle Scuole riconosciute come esempio di “buone pratiche”, cioè quelle esperienze di Alternanza Scuola Lavoro più significative e di maggior successo che possono costituire un positivo punto di riferimento per le scuole che vogliono innovare o migliorare i propri progetti (http://www.alternanza.miur.gov.it/storie-di-alternanza.html).

 

“Essere presenti sulla piattaforma digitale del Ministero specifica per l’ASL è un’opportunità per valorizzare e dare visibilità ai nostri racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor” spiega la Dirigente Dott.ssa Silvia Recchiuti “L’iniziativa vuole accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, attivare una proficua collaborazione tra le scuole, le imprese e gli Enti coinvolti, rendere significativa l’esperienza attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro”.

Grazie alle numerose e diversificate esperienze svolte nell’ambito di ASL, il Liceo giuliese aveva già ottenuto nel dicembre scorso, all’interno del progetto Erasmus+ KA2 “Evaluation of WBL learning outcomes in EQAVET framework”, il riconoscimento dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo come esempio di qualità nei processi di validazione e riconoscimento dei risultati di apprendimento degli studenti nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

“I percorsi di Alternanza scuola-lavoro svolti e in essere offrono di sperimentare una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.”

Le esperienze di Alternanza proposte si pongono come obiettivi principali quelli di garantire un apprendimento di conoscenze e di nozioni importanti per il futuro dei ragazzi e l’utilizzo delle proprie capacità mettendo alla prova per la prima volta lo studente in un ambiente diverso da quello che è la scuola; gli studenti sono tenuti ad applicare tutte le conoscenze e capacità per far sì che l’azienda si accorga delle proprie voglie e delle potenzialità che si hanno da offrire.

Inoltre, l’esperienza di Alternanza scuola-lavoro svolta nell’arco del triennio permetterà un primo sguardo sul mondo del lavoro; fornirà la motivazione di voler studiare di più per conseguire il vostro obiettivo ed un orientamento sul proprio futuro lavorativo, le nozioni spendibili al lavoro e la possibilità di segnare questa esperienza nel vostro Curriculum Vitae personale.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi